”Come potrebbe finire”. Midtjylland-Napoli su FIFA 16

Vigilia di Europa League, torna la nostra rubrica “Come potrebbe finire”, con cui la nostra redazione, grazie all’ausilio del noto simulatore calcistico Fifa 16, cercherà di indovinare il risultato della terza giornata del Girone D tra Midtjylland e Napoli che si disputerà gioved√¨ alle 21:05 allo stadio MCH Arena. Sulla base delle probabili formazioni, andiamo a vedere cosa ha decretato la simulazione sulla piattaforma Next Gen, Play Station 4.

All’avvio la gara resta in perfetto equilibrio per il primo quarto d’ora di gioco, con le squadre che confezionano un’occasione per parte, i danesi con Rasmussen e gli azzurri con Gabbiadini, in entrambe le situazioni la palla finisce sul fondo del campo. Al 17′ la gara si sblocca a favore del Napoli, con El Kaddouri che serve Gabbiadini al limite dell’area di rigore e supera Andersen con un preciso sinistro all’angolo. Gli uomini di Sarri sono padroni del campo e sfiorano il raddoppio con Allan prima e Gabbiadini poi. Da poco passata la mezz’ora arriva inaspettato pareggio dei padroni di casa, sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Poulsen, a realizzare la rete è il difensore Hansen. Risultato che resta tale nell’ultimo quarto d’ora di gioco e le squadre vanno a riposo con il risultato in parità.

Al ritorno dagli spogliatoi gli azzurri sono molto più propositivi, mentre i padroni di casa si chiudono in difesa proteggendo la propria porta. Si arriva all’ora di gioco con il risultato ancora fisso sull’1-1, ma con il Midtjylland che inizia ad alzare nuovamente la testa. I tecnici provano a smuovere le squadre operando delle sostituzioni, Pusic rileva Rasmussen mentre per gli azzurri Sarri manda in campo Higuain al posto di Gabbiadini. Proprio il Pipita si rende subito pericoloso impegnando di testa Andersen che si salva rifugiandosi in calcio d’angolo. Occasionissima per i danesi con Poulsen che trova però la grande risposta di Gabriel. All’80’ i padroni di casa colpiscono una traversa con Pusic, ma è sempre il Napoli a fare il gioco. Dentro anche Hamsik e Jorghino, gli azzurri sono completamente padroni del campo, mentre gli uomini di Thorup si arroccano in difesa. Ultimo sussulto dei partenopei, in pieno recupero arriva la bordata di Allan che regala la vittoria agli azzurri.

Questo è il sunto della simulazione, anche noi ci auguriamo che il Napoli centri la terza vittoria consecutiva in Europa League, piazzandosi in solitaria in testa alla classifica del Girone D.

Avanti Napoli e Forza Azzurri!

 

 

video di Online-Games.com