CN Posillipo. I rossoverdi festeggiano i successi nella scherma Under 14

Pomeriggio di festa ieri sulla terrazza del sodalizio rossoverde che ha voluto celebrare gli schermitori Under 14 protagonisti degli ultimi prestigiosi risultati. Alla presenza del vicepresidente sportivo Recano, anche in rappresentanza del presidente Caiazzo impossibilitato ad intervenire, dinanzi a una nutrita partecipazione di atleti e loro genitori il maestro Cuomo, dirigente della sezione scherma, ha fatto gli onori di casa ripercorrendo i momenti salienti della recente attività agonistica. Ha espresso il suo apprezzamento ai giovanissimi promettenti schermitori per le prestazioni con un ringraziamento a tutti i tecnici della sezione per la valida collaborazione e l’impegno professionale che hanno permesso di raggiungere questi importanti risultati. Il vicepresidente Recano ha ricordato che la scherma riveste storicamente un ruolo di primaria rilevanza fra le discipline sportive del Circolo, in grado di creare atleti di elevato livello mondiale ed olimpico. Questo nuovo ciclo, ha rimarcato Recano, sta già fornendo i primi frutti cui altri ancora auspicabilmente si aggiungeranno nel prosieguo dell’attività e di ciò ha voluto ringraziare lo staff tecnico (Leonardo Caserta, Francesca Cuomo, Elio Malena, Irene Di Transo, Lorenzo Agrelli, Raffaello Caserta e i collaboratori Roberto Cotugno, Gabriele Lofrano e Luca Ziccardi) che unitamente alla passione e ai sacrifici delle famiglie, rende possibile tutto questo. Particolarmente festeggiati i tre atleti reduci dai brillanti risultati ottenuti ai recentiCampionati Italiani Under 14 di Riccione, l’evento più importante dell’anno che la federazione organizza per i giovani schermitori: Giorgio Marciano, campione italiano, Alessio Varòla e Mariachiara Dotoli medaglie di bronzo. Ad essi si sono uniti anche alcuni tra gli atleti arrivati alle soglie del podio,Elena Vittoria, Cristiana Palumbo, Chiara Resciniti e Lucio Toscani, e quelli che hanno ottenuto ottimi risultati durante le prove di stagione ma meno fortunati in questa occasione: Alessandra De Caro, Lucia Chianese, Luciano Gargiulo, Maria Teresa Pignatiello, Federica Tesone, Giulia Maisto,Francesco Bonito Oliva, Marina Iannone. Grazie a questi risultati e al nutrito numero di partecipanti ai Campionato – 37 atleti – il Circolo Nautico Posillipo è tornato ai vertici della scherma giovanile nazionale, piazzandosi ottavo (su 279) nella classifica per società. A coronamento della festa l’affondo dei ragazzi (e non solo loro) sul ricchissimo apprezzato buffet predisposto da La Caffettiera ed organizzato con la consueta maestria dal consigliere alla casa Pellecchia.

Area Comunicazione
ASD Circolo Nautico Posillipo