Cimitile-Baiano 1-3. Baianesi espugnano il “Magnotti”

La tredicesima giornata del girone C di Promozione vede il Cimitile ospitare il Baiano al Magnotti di Ciiano, per via dell’ impraticabilit√° del terreno di gioco dello stadio di Cimitile . Pronti via e il Baiano dopo dieci minuti di gioco si porta in vantaggio con Carifi, ma la rete è viziata da un fallo a centrocampo ai danni di Altieri che l ‘arbitro non ha sanzionato . Passano sei minuti e Ricchiuti con un gol di pregevole fattura dal limite dell’area , sigla il raddoppio per la formazione baianese. Il Cimitile prova a reagire e al minuto 20 Lucignano che di testa sfiora il gol che poteva accorciare le distanze . Nella ripresa dopo 4 minuti il neo entrato Di Benedetto subisce una spinta in area di rigore ma Russomando decide di non decretare la massima punizione . Al 5’ il Baiano si porta sul tre a zero grazie ad un tiro a giro di Falco che batte Napolitano. Al minuto 25 Toutè si procura un calcio di rigore per il Cimitile , ma Di Meo dal dischetto si fa ipnotizzare da Vacchiano che riesce a ribattere il tiro del numero 10 Cimitilese .Al minuto 39 è Di Benedetto a siglare il gol che riaccende le speranze in casa dei granatieri . La gara termina con la vittoria del Baiano che al Magnotti conquista tre punti fondamentali .

Cimitile : Napolitano , Ambrosino , Caccavale( 23’s De Marco )t,Altieri ,Lucignano (,1’st D’ Avanzo )Liparuli ,Ardolino , Aprea ,Tourè, Di Messo , Russo(1’st Di Benedetto ) . All Galluccio

Baiano : Vecchiano , Rastiello , Inderset , Cossentino , Pastore ,Albertini , Falco , Buonocore , Ricchiuti , Carifi ,Sgambati .All Santaniello

Marcatori : 10′ Carifi , 16′ Ricchiuti , 50′ Falco ,84′ Di Benedetto

Arbitro : Russomando di Salerno