Cavese. Pari Juniores col Pomigliano, gli Allievi vincono il derby con la Nocerina

La Juniores di Matafora affronta il Pomigliano reduce da un brutto ko interno con il Savoia. Esordio dal primo minuto per Michele Desiderio in attacco, di ritorno dal prestito all’Angri di Di Nola, Magaddino ‚Äì attaccante classe ’92 ‚Äì reduce da un infortunio al ginocchio e Schiavone riproposto al centro della difesa. Attore esterno destro basso e Cannavacciuolo a centrocampo, queste le novità del trainer aquilotto. Mister Ungaro si presenta a Cava con un 4-4-2 corto, tutti dietro la linea della palla per le ripartenze negli spazi. Pronti via e la Cavese si porta in attacco, prima Petti e poi Spagnolo con azioni corali e tiri verso lo specchio impensieriscono non poco Pollio. Risponde il Pomigliano: dalla sinistra crossa Sarapullo e Di Maso non ci arriva per pochissimo. Al 32′ gli aquilotti passano in vantaggio: palla dentro filtrante, taglio perfetto di Andrea Maggadino che insacca. Si va al riposo con il vantaggio bluefoncè e la ripresa inizia coni granata alla ricerca del pareggio. Al 10′ azione di rimessa degli ospiti, la difesa metelliana si fa trovare impreparata e Luca Esposito, in campo da pochi minuti, in diagonale mette nell’angolo basso di D’Amico: 1-1. Girandola di cambi e la Cavese tenta la reazione ed in due occasioni è sfortunatissima, prima Avagliano colpisce la traversa da pochi passi e poi Magaddino (il migliore in campo) scavalca il portiere dopo un’azione bellissima, ma il difensore toglie la palla dalla porta e dal possibile vantaggio, a pochi passi. Si va verso la fine del match con attacchi ripetuti, ma il risultato non cambia. Da sottolineare la prova incolore della terna arbitrale che con decisioni cervellotiche ha inasprito e innervosito gli animi in campo, facendo perdere la pazienza alle tifoserie delle due squadre presenti sugli spalti. Una giornata veramente no per la terna arbitrale.
Allievi regionali Cavese-Nocerina 4-2: marcatori Scala, Imperatrice, Liguori e Di Marzo per la Cavese. Di Pede para due calci di rigore ai molossi.
Formazione Allievi Cavese: Di Pede, Liguoro Ivan, Liguoro Davide, Menotti, Imperatrice, Scala, Liguori, Ammendola, Di Marzo, Viscido, Lamberti Simone. Allenatore Mario Vigorito
Tabellino Cavese Juniores-Pomigliano

Cavese: D’Amico, Attore, Carminetti, Scolastico, Schiavone, Asciuti, Spagnolo (7’st De Gregorio), Cannavacciuolo (12’st Avagliano), Petti, Desiderio (29’st Giordano D), Magaddino. A disp: Scermino, De Prisco, Barretta, Bottiglieri, Milite, Longo. All. Pietro Matafora

Pomigliano: Pollio, Napolitano, Sarapullo, Novello (4’st Farina), Rocco, Carbone, Sannino (40’st Morano), Sena, Buonauro (5’st Esposito), DI Maso, Ferraro. A disp: Scarpati, Giordano M, Vacchio, La Rocca, Mancieri, Iodice. All. Vincenzo Ungaro

Arbitro: Sig. Acanfora – assistenti: Tesoriero e Mauro di Agropoli

Marcatori: 32’pt Magaddino (C), 10’st Esposito (P)

Ammoniti: Sarapullo, Sena, Farina, Esposito (P), Asciuti, Cannavacciuolo, Desiderio (C)

Spettatori: 150 circa

 

Condividi