Cavese. Inizia l’era Campilongo: sono 25 gli aquilotti convocati in vista del derby con la Paganese

Inizia l’era Campilongo in quel di Cava de Tirreni. Dopo un avvio di stagione al quanto sconcertate (2 sconfitte e 2 pareggi), che è costato la panchina al tecnico Francesco Moriero, la compagine metelliana è pronta ad invertire il trend per iniziare a dire la sua anche in questa nuova stagione di Serie C (Girone C).

Per provare in tutti i modi a cambiare la rotta, la Cavese si è affidata a mister Salvatore Campilongo. Il tecnico ex Savoia è arrivato alla corte degli aquilotti mostrando sin da subito grande entusiasmo, ma sopratutto tanta determinazione nel voler riportare la luce in squadra attualmente finita nei meandri più oscuri.

Il primo banco di prova al quale mister Campilongo dovrà sottoporsi si chiama Paganese, formazione reduce da tre risultati utili di fila (1 vittoria e 2 pareggi). Insomma, un debutto tutt’altro che semplice per il tecnico dei blufonc√©. Campilongo farà il suo esordio sulla panchina metelliana domenica alle ore 20:45. La Cavese ospiterà tra le mura del Romeo Menti di Castellammare di Stabia gli azzurrostellati di Alessandro Erra per quella che sarà la 5 ^ giornata di Serie C.

È vietato sbagliare per Campilongo e i suoi ragazzi. Gli aquilotti hanno bisogno di punti per iniziare ad allontanarsi dalla zona critica della classifica. Assicurarsi il derby darebbe alla compagine metelliana tre punti importanti da cui ripartire, oltre ad una grande botta di adrenalina.

Sono 25 gli aquilotti che prenderanno parte al derby casalingo contro la Paganese. In tre non figurano nell’elenco dei convocati di mister Campilongo. Restano al palo Lulli, a causa di un risentimento agli adduttori, Petrosino e Nunziata. Questi ultimi due saranno impegnati con la Berretti.

I CONVOCATI

Portieri: 1 Kucich, 12 Bisogno, 22 Rinaldi.

Difensori: 2 Polito, 3 D’Ignazio, 13 Marzupio, 20 Rocchi, 23 Galfano, 24 Marzorati, 25 Spaltro, 26 Matino.

Centrocampisti: 4 Castagna, 8 Favasuli, 21 Matera, 27 Guadagno, 28 Nunziante.

Attaccanti: 7 Di Roberto, 9 El Ouazni, 10 De Rosa, 11 Sainz-Maza, 14 Addessi, 17 Stranges, 18 Germinale, 29 Goh, 30 Russotto.

 

Nunzio Marrazzo

Condividi