Cavese. I blufoncé riprendono a lavorare: Calderini, Natalucci e Nunziante tornano in gruppo, out Montaperto

È iniziata questo pomeriggio la settimana di lavoro in casa Cavese. A riposo in occasione del precedente turno di campionato dopo il rinvio del derby con la Turris, causato dai casi Covid-19 nei corallini, la formazione blufoncé di mister Vincenzo Maiuri ha dato il via al programma di allenamenti al Simonetta Lamberti per arrivare preparata all’appuntamento in Sicilia contro il Palermo di Giacomo Filippi. La sfida è in programma al Renzo Barbera domenica alle ore 17:30 per la 37esima giornata del girone C di Serie C, penultimo turno della stagione.

La seduta di stamani è stata quasi a ranghi completi per mister Maiuri. All’allenamento odierno hanno preso parte anche Calderini, Natalucci e Nunziante. I tre aquilotti, rientrati dai rispettivi infortuni, sono tornati a lavorare a pieno regime con il gruppo svolgendo l’intera sessione. Unico indisponibile Montaperto. L’attaccante dei blufoncé sarà costretto ad osservare alcune settimane di riposo dopo l’infortunio al braccio riportato nel corso della seduta di sabato mattina. Gli esami strumentali effettuati da Montaperto hanno evidenziato una lussazione al gomito sinistro.

La Cavese, ultima in classifica con appena 19 punti, avrà a disposizione la gara con il Palermo, il match da recuperare con la Turris e l’impegno con l’Avellino per provare a giocarsi la permanenza in Serie C attraverso i play-out. I blufoncé sono attualmente distanti sedici lunghezze dalla Turris, quartultima. In questo momento l’unico spareggio salvezza che si giocherebbe è quello tra Bisceglie e Paganese.

Nunzio Marrazzo