Cavese-Avellino 2-0. Ottimo esordio per Bulevardi, decisivi Addessi e Russotto: le pagelle dei metelliani

Torna alla vittoria la Cavese, dopo lo stop col Catania. I metelliani conquistano il derby contro l’Avellino e muovo cos√¨ la classifica.

Ecco le pagelle dei blufoncè:

BISOGNO 6,5: Porta inviolata per la seconda gara casalinga consecutiva , sicurezza al reparto seppur non impegnato severamente.

MATINO 7: Si conferma domenica dopo domenica la mossa più azzeccata dalla campagna acquisti firmata Lamazza.

MARZORATI 6,5: Si riscatta dalle ultime gare a dir poco disastrose con una prova pulita e disciplinata, chiusura super sull’1-0 sul numero 9 irpino.

ROCCHI 6: Prova sufficiente del centrale aquilotto seppur con qualche sbavatura che manda su tutte le furie Campilongo.

NUNZIANTE 6: Prestazione disciplinata per il metelliano doc ancora una volta adattato al ruolo di terzino sinistro,dalle sue parti il velocissimo Micovschi è osso duro.

BULEVARDI 7: Pochissimi allenamenti e subito in campo vista l’emergenza. Sfoggia una prestazione superlativa con assist al bacio per Russotto.

MATERA 6,5: Meglio nella ripresa quando l’Avellino cala di intensità e le sue geometrie prendono in mano la Cavese.

FAVASULI 6: Inizia da play poi Campilongo lo sposta interno di sinistra della mediana per dettare tempi d’attacco giusti da quella corsia. Dal 60′ D’IGNAZIO 6: Schierato nel 4-4-2 finale dei metelliani dà una grossa mano a Nunziante senza sbagliare nulla e risulta anche molto propositivo in chiave offensiva.

SAINZ-MAZA 5: Apatico e mai incisivo. Ha qualità tecniche che però non riesce a mettere al servizio della squadra. Dal 51′ RUSSOTTO 7: Finalmente Russotto! Primo gol dopo 60″ dall’ingresso , assist per Addessi e tanta convinzione nelle sue giocate.

GERMINALE 6: Lotta da gladiatore in ogni azione e su ogni pallone, perdendone in lucidità negli ultimi 20 metri, combattente. Dal 69′ EL OUAZNI 5,5: Per lui 20′ di combattimento fisico coi difensori irpini senza mai riuscire a far salire la Cavese dal forcing avellinese.

DI ROBERTO 5,5: Primo tempo davvero sotto le sue possibilità, nella ripresa ha il grande merito con un velo di lanciare Bulevardi all’assist che porta al gol. DAL 58′ ADDESSI 6,5: Entra bene nel match trovando anche la prima rete della sua carriera tra i professionisti grazie alla sua caparbietà.

A cura di Andrea Liguori

Condividi