Cavese-Avellino 1-1. Metelliani salutano la C con un pareggio, Irpini ai play off

CAVESE : Russo, Matino, De Marco, Favasuli, Marzupio, Gatto, De Vito, De Franco, Pompetti, Senesi, Gerardi. All. Maiuri
AVELLINO : Pane, Rizzo, Tito, Aloi, Lavezza, Fella, Dossena, Maniero, Carriero, D’Angelo, Illanes Minucci. All. Braglia

Ultima da “pro” al Simonetta Lamberti per la Cavese di Maiuri che affronta la non più rivelazione del campionato, il lanciatissimo Avellino di Braglia.
12′ tentativo di Tito dalla distanza, palla alta sulla traversa
15′ Aloi ci prova dai venticinque metri, para Russo
Prevalenza territoriale degli irpini con la Cavese chiamata a tentare qualche sortita offensiva in ripartenza. Buona la prova di entrambe.
42′ lampo improvviso di Fella che calcia dalla distanza e colpisce la traversa
47′ Carriero in mischia porta in vantaggio l’Avellino
Proprio allo scadere della prima frazione arriva il vantaggio degli ospiti. Nella seconda frazione di gara, la Cavese che non ti aspetti mette in seria difficoltà un Avellino sopito e più con l’orecchio a quanto di scena al Ceravolo. Cosi gli uomini di Maiuri al
34′ raggiungono ilpareggio  con Calderini sugli sviluppi di un corner, lesto il calciatore che  anticipa tutti e di testa mette in rete,
finale, Cavese-Avellino 1-1. L’Avellino getta alle ortiche un’occasione preziosissima di agguantare il secondo posto, la Cavese saluta la terza serie nazionale.

ANDREA LIGUORI