Castelvolturno. D’Andrea è azzurro: “Qui per raggiungere i play-off”

Vincenzo D’Andrea è un nuovo calciatore del Castelvolturno Calcio. Lo aveva annunciato nella giornata di ieri, tramite la nostra redazione, il direttore sportivo Salvatore Ricciardi. (LEGGI QUI) Manca solo la firma, che è arrivata nel primo pomeriggio di oggi.

“Il Castelvolturno è costituito da persone perbene, serie -confessa alla nostra redazione l’attaccante- per questo motivo ho voluto fortemente appartenere a questo progetto”. L’ex Angri, aveva cominciato la stagione tra le fila del Vitulazio. Come il Castelvolturno anche i rosanero militano nel campionato di Promozione, nel girone A.

All’età di 19 anni un incidente e problemi fisici che stavano per condizionare definitivamente la carriera di D’Andrea, costretto a fermarsi per lungo tempo: “Ho avuto dei problemi proprio nell’età più importante per la mia carriera. Per fortuna sono riuscito a tornare in campo e l’ho fatto per la forte passione per questo sport. Se sono qui è per l’amore per il calcio. Durante la ripresa è stata la voglia di tornare a vivere il calcio a spingermi. La voglia di vivere lo spogliatoio, di allenarmi, di giocare. Ci metto tutto, sempre e porto con me ogni squadra con cui ho giocato, perchè ognuna mi ha lasciato qualcosa. Le ringrazio per avermi dato l’occasione”. 

Tornando al Castelvolturno. I casertani sono all’ottavo posto in classifica, a pochi punti dai play-off, obiettivo di stagione: “Da questa esperienza mi aspetto di raggiungere gli obiettivi che mi ero prefissato ad inizio stagione. Riuscire a far qualcosa di buono anche quest’anno e di vincere partita per partita. Il Catelvolturno vuole arrivare ai play-off e io sono qui per questo. Non resta che sperare in bene”.

In chiosa: “Voglio ringraziare una ad una tutte le squadre che mi hanno cercato, ringrazio la dirigenza, il direttore che mi hanno voluto fortemente”.