Casoria Calcio. Tre under per mister La Manna

Dopo le conferme di Russiello (99), Postiglione (98) ed Esposito (98), gli arrivi di Rossi (’98) e Rosbino (00), il Casoria incrementa il parco under con gli innesti di Creuso, Di Fiore e Cafasso.

Portiere classe ’99, Guido Creuso (foto centrale con l’Avv. Cristarelli), dopo la trafila nelle scuole calcio di Monteruscello e Luigi Vitale, è approdato la scorsa stagione a Villa Literno in Promozione, dove ha collezionato una decina di presenze da titolare. Alto 183 cm, Guido fa della esplosività e della esuberanza le sue armi migliori: Ringrazio la società viola per questa occasione che mi concede, sarò a completa disposizione dello staff e dei compagni, cercando di mettere in difficoltà mister Vincenzo La Manna nelle sue scelte. Ai tifosi posso garantire il massimo impegno e la massima serietà. Sono orgoglioso di entrare a far parte di questa famiglia..

Terzino destro classe ’99, Antonio Di Fiore (foto a destra con la maglia nerazzurra del Gladiator) cresciuto nella Mariano Keller, dopo due anni nelle giovanili della Paganese (Lega Pro), ha giocato nell’ultima stagione a Santa Maria Capua Vetere con la maglia del Gladiator (Serie D). Classico terzino moderno portato ad offendere, dotato di corsa e di buon piede, Antonio non nasconde la sua emozione: Ho scelto Casoria perch√© è una piazza importante con una tifoseria passionale che merita palcoscenici prestigiosi. Sono felice e fiero di poter indossare la maglia viola, non vedo l’ora di cominciare questa nuova avventura e conoscere i miei nuovi compagni.

Terzino sinistro classe 2000, Giovanni Cafasso (foto a sinistra), trafila tra Oratorio Don Guanella, Arci Scampia, San Giorgio e Dinamo Napoli, proviene dal Bellaria Igea Marina, Eccellenza romagnola. Bravo a difendere (all’occorrenza può occupare anche il ruolo di centrale), il giovanissimo Giovanni non disdegna la fase offensiva e lancia messaggi di amore alla tifoseria: Ho visto molte immagini della scorsa annata, sono rimasto affascinato dal calore del pubblico casoriano. Non appena si è creata l’occasione, non ho esistato ad accettare, sarà un onore poter maturare al cospetto di una simile tifoseria.

Pasquale Lucchese

Area Comunicazione

Asd Casoria Calcio

Condividi