Casoria Calcio. Pari nel big match col Ciccano, viola restano al comando

Pareggio sofferto e di straordinaria importanza per il Casoria che nel big-match di giornata, fa 1-1 sul campo del Cicciano. Tra la capolista e la terza forza del girone A di Promozione finisce come all’andata: copione simile, viola avanti e poi raggiunti. Un pari che assume ancor più valore perch√© ottenuto con gli ospiti in inferiorità numerica per l’intero secondo tempo.

Il Casoria fa la conta degli infortunati: all’under Esposito (1 mese di stop per il giovane talento vioa), si aggiungono in settimana, il portiere Loffredo e il centrocampista Folliero; Nucci va in campo in non perfette condizioni fisiche.

Al sesto minuto, viola in vantaggio: dal limite dell’area, Simonetti lascia partire un tiro di prima intenzione che sorprende Baldi. La gara non regala spettacolo anche per il manto erboso (?) al limite della regolarità; match combattuto e molto fisico con l’arbitro che ammonisce solo i giocatori ospiti e sorvola su una trattenuta in area a Nucci. Alla mezz’ora, la punizione di Gioielli è deviata dall’estremo portiere di casa. Sul finire di tempo, sull’unica leggerezza della retroguardia viola, arriva il pari biancorosso, a firmarlo è Cerrato.

La ripresa si apre con il protagonismo assoluto di Garofalo, l’arbitro fischia un rigore per i padroni di casa e manda De Luca, anzitempo negli spogliatoi. Dal dischetto si presenta Bizarro che spara alto, il risultato resta invariato, ma viola in 10 per l’intero secondo tempo. Al 73¬∞minuto, il primo giallo per il Cicciano, fallo su Larucci, cartellino per Aprea, unico ammonito nelle fila biancorosse. Con il passare dei minuti, nonostante l’inferiorità, il Casoria riesce ad allentare il forcing casalingo, soffrendo solo nel finale, Anastasio si vede salvare dalla traversa su una girata di De Stefano ed è prodigioso su un colpo di testa di Cerrato. Finisce 1-1, finisce con la festa degli ospiti: il distacco resta invariato, il primato, indipendentemente dagli altri risultati, è ancora viola.

TABELLINO:

ASD CICCIANO CALCIO – ASD CASORIA CALCIO 1-1 (1-1)

18°GIORNATA (3°RITORNO) РCAMPIONATO PROMOZIONE GIR. A

‘MAGNOTTI’ DI CICCIANO ‚Äì SABATO 28 GENNAIO ORE 14.30

Cicciano: Baldi 6, Sparano 6, Sgambati 6, Ildebrande 6 (57°min. Barbati 6), Mollo 5.5, Terracciano 5.5, Bizarro 5 (86°min. Amoroso S.V.), Aprea 6, De Stefano 6, Cerrato 7, Tedeschi 6 (57°min. Lippiello 5.5). A disp. Di Benedetto, Montaperto, Cioffi, Piscitelli. All. Peluso 6

Casoria: Anastasio 7, Capogrosso 7 (93), De Luca 5.5, Portanova 6 (50°min. Larucci 7), Amoroso 7, Capogrosso (90) 7, Simonetti 7.5, Eligibile 7, Nucci 6.5 (94°min. Rea S.V.), Gioielli 7(81°min. Castiello S.V.), Acampora 6.5 A disp. Casaburi, Piscopo, Vincenzi, Postiglione. All. La Manna 7

Arbitro: Garofalo della Sez. di Torre del Greco 5

Assistenti: Balbi (Avellino) / Izzo (Torre del Greco)

Reti: 6°min. Simonetti (Ca) , 40°min. Cerrato (Ci)

Ammoniti: Acampora, De Luca, Nucci, Aprea, Anastasio

Espulso: De Luca al 46°min.

Spettatori: Circa 300 con folta rappresentanza ospite

Note: Osservato un minuto di raccoglimento per le vittime del terremoto che ha colpito il centro Italia

Condividi