Casoria Calcio. Pareggio esterno alla prima di Coppa Campania

Inizia con un pareggio esterno contro l’Afro Napoli il cammino del Casoria Calcio in Coppa Campania di Prima Categoria. Dopo la rete subita nel primo tempo, su calcio di rigore, nella ripresa i ragazzi di Mr. Gerardo Esposito, con un uomo in meno (espulsione di Rocco), cominciano a macinare gioco e azioni, agguantando il pareggio con un gol di Antonio Manfregola e più volte vicini alla rete della vittoria.
Il tecnico, al termine del match disputato allo stadio “Vallefuoco” di Mugnano, ha analizzato la partita, elogiando la prova dei suoi, sia per il carattere sia per la crescita sotto il profilo tattico.

“Nel primo tempo abbiamo giocato bene, abbiamo cercato di imporre il nostro gioco dal primo minuto – afferma il mister – Quando abbiamo subito, come in occasione del rigore, abbiamo subito per errori individuali ma senza farci mai mettere alle corde dall’avversario. I ragazzi stanno iniziando a capire e ad assimilare questo tipo di modulo e quindi posso ritenermi orgoglioso dei miei giocatori”

I viola, entrati nella ripresa a testa alta e con l’atteggiamento giusto, hanno agguantato il pareggio grazie all rete del centrocampista Manfregola.

“Nel secondo tempo siamo stati sfortunati per l’espulsione di Rocco, ma la squadra ha reagito alla grande e senza paura abbiamo affrontato l’avversario – conclude il tecnico – Abbiamo rischiato, ma abbiamo creato anche tante occasioni da gol e alla fine siamo stati, giustamente, premiati e siamo stati più volte vicini alla rete che poteva valere la vittoria”

Addetto Stampa
Ciro D’Agostino