Caso Agropoli-Buccino, c’è la decisione del Collegio di Garanzia: delfini ai play off

Arriva la parola fine sulla questione Agropoli-Buccino Volcei. Saranno i delfini a partecipare ai play off, stravolgendone quindi la griglia. La decisione è appena arrivata dal Consiglio di Garanzia del Coni, che ha convalidato la vittoria per 1-0 in favore dell’Agropoli dello scorso 2 maggio.:

Nel giudizio iscritto al R.G. ricorsi n. 59/2021, presentato, in data 31 maggio 2021, dalla società ASD U.S. Agropoli contro la Federazione Italiana Giuoco Calcio, la Lega Nazionale Dilettanti, il Comitato Regionale Campania FIGC-LND e la ASD Buccino Volcei Calcio avverso la decisione della Corte Sportiva di Appello Territoriale presso il Comitato Regionale Campania FIGC-LND, resa con dispositivo sul C.U. n. 5/CSAT del 26 maggio 2021 e con motivazioni pubblicate sul C.U. n. 6/CSAT del 28 maggio 2021, con la quale, nel respingere il reclamo proposto dalla suddetta ricorrente, è stata confermata la decisione del Giudice Sportivo Territoriale presso il Comitato Regionale Campania, pubblicata sul C.U. n. 9/GST del 12 maggio 2021, che, in accoglimento del ricorso proposto dalla ASD Buccino Volcei Calcio, aveva inflitto all’Agropoli la sanzione della perdita della gara Agropoli – Buccino del 2 maggio 2021 con il risultato di 0-3, a causa della partecipazione in posizione irregolare del calciatore Filippo Manzi.

Accoglie il ricorso e, per l’effetto, annullando ogni precedente decisione degli Organi di Giustizia Federale, convalida il risultato di 1-0 in favore dell’ASD Agropoli, così come conseguito sul campo nella gara contro il Buccino Volcei del 2 maggio 2021 valevole per il Campionato di Eccellenza del CR Campania FIGC – LND ss. 2020/2021. Manda agli organi federali competenti l’esecuzione del presente provvedimento.

Condanna la resistente ASD Buccino Volcei Calcio alla rifusione delle spese di lite in favore della ASD U.S. Agropoli nella misura di € 1.500,00, oltre accessori di legge, nonché delle spese come sostenute per l’accesso a questa giustizia.

Buccino Volci quindi condannato anche alle spese, risarcendo l’Agropoli