Casertana. Un arrivo e due partenze in casa rossoblù

Un arrivo e due partenze in casa Casertana. Il club campano del presidente Giuseppe D’Agostino, attraverso i canali ufficiali, ha annunciato una doppia cessione ed un acquisto. A salutare la società rossoblù sono il difensore Matteo Dionisi ed il centrocampista Gabriel Nunes da Cunha. Entrambi sono stati ceduti a titolo definitivo al Cjarlins Muzane, squadra trentina di Serie D allenata dal recente ex tecnico rossoblù Carmine Parlato.

Ad approdare all’ombra della Reggia, invece, è Marco Soprano. La società campana ha voluto rinforzare il reparto arretrato con l’innesto del difensore classe 1996, alto 189 centimetri. Marco Soprano, cresciuto nel vivaio del Genoa, dallo scorso settembre ha vestito la maglia del Trapani (Serie D). In carriera, vanta anche 117 presenze in C con Cosenza, Bassano Virtus, Fermana e Teramo. Con quest’ultima squadra ha militato nelle precedenti  tre stagioni collezionando 62 gettoni 2 gol.

Dopo la firma, il nuovo difensore della Casertana Marco Soprano ha rilasciato le sue prime dichiarazioni da rossoblù ai microfoni ufficiali del club campano: “Da poche ore sono in città e sono contentissimo dell’impatto. Ho avuto la possibilità di parlare con diversi miei ex compagni che hanno giocato qui e mi hanno parlato benissimo di questo ambiente. Ho sempre giocato in C e la scorsa estate avevo deciso di scendere di categoria perché approdavo in una realtà importante. E’ lo stesso motivo per cui sono qui. Piazza storia, società importante e l’obiettivo di vincere”.