Casertana. Rossoblù multati: ecco il motivo

Arriva una pesante stangata da parte del Tribunale Federale Nazionale-Sezione Disciplinare per la Casertana del presidente Giuseppe D’Agostino. La società da rossoblù, su sollecitazione dei deferimenti della Procuratore Federale, è stata sanzionata con un’ammenda per violazioni al protocollo federale in materia di Covid-19.

Al club rossoblù è stata comminata una multa dall’importo di 26 mila euro che si suddivide in 10 mila per il primo deferimento ed in 16 mila per il secondo. Nel mirino del Tribunale Federale Nazionale-Sezione Disciplinare è finito anche il patron dei falchetti Giuseppe D’Agostino ed i componenti della società campana Camillo Agnano e Dario D’Onofrio, i quali sono stati puniti con inibizioni ed ammende.

Nunzio Marrazzo