Casertana. Nuovo stadio, D’Agostino: “Il progetto si farà, adesso pensiamo al Tivoli”

L’attenzione della Casertana non è rivolta solo ed esclusivamente al campionato. Il club rossoblù del presidente Giuseppe D’Agostino continua a portare avanti anche l’ambizioso progetto legato al nuovo stadio Pinto. Oltre a cercare di fare bene in Serie D, con la speranza di tornare presto tra i professionisti, la società campana prosegue in modo deciso verso la strada che porta alla realizzazione della nuova casa dei falchetti.

In tal senso, stamani lo stesso patron della Casertana, Giuseppe D’Agostino, ha tenuto a fare chiarezza sulle intenzioni del club. Il presidente dei falchetti, tramite una nota ufficiale, ha tenuto a ribadire che il progetto andrà in porto, tranquillizzando gli animi dei tifosi rossoblù: “Abbiamo sempre manifestato profonda serenità e convinzione rispetto a tali vicende perché sappiamo bene come stanno le cose. Conosciamo nel dettaglio l’iter da seguire e siamo pronti a superare ogni minimo imprevisto. Per un progetto di tale portata, inoltre, non dimentichiamo che sono stati coinvolti i più grandi professionisti del settore che stanno lavorando incessantemente sia sul fronte progettuale che legale. Ai tifosi dico di stare assolutamente tranquilli. Anzi, in questo momento, è giusto che ci si focalizzi sulla partita che ci attende sabato. Per noi è importante trovare la giusta continuità. La spinta della nostra gente sarà fondamentale come sempre. Pensiamo al Tivoli, dopo la partita vi aggiorneremo sulle ultime notizie relative allo stadio, tranquillizzando tutti e spegnendo sul nascere inutili allarmismi. Per Caserta e i Casertani lo stadio rappresenta una svolta epocale, non solo calcistica. Che piaccia o no, questa svolta ci sarà!”.