Casertana. Nuovo innesto per i falchetti: arriva Pacilli

La Casertana del presidente Giuseppe D’Agostino rinforza l’organico a disposizione di mister Federico Guidi con un nuovo rinforzo. La società rossoblù, come annunciato tramite una nota ufficiale, per dare maggior qualità al proprio reparto avanzato si è assicurata le prestazioni di Mario Pacilli. A spingere il club rossoblù a pescare dalla lista degli svincolati è stato il grave infortunio al ginocchio rimediato dal giovane Matarese. La Casertana, dunque, non si è fatta cogliere impreparata mettendo a segno un colpo di assoluto spessore.

Mario Pacilli, esterno d’attacco classe 1987, approda all’ombra della Reggia dopo aver trascorso le ultime due stagioni tra le fila della Viterbese Castrense, con cui ha collezionato 42 presenze e 11 reti. L’esperto calciatore, cresciuto nel settore giovanile della Ternana, esordisce tra i professionisti nella stagione 2005/06 proprio con la maglia della compagine umbra. Poi le esperienze con indosso le maglie di Avellino, Pro Patria, Albinoleffe, Trapani, L’Aquila, Cremonese e Lecce. Insomma, Mario Pacilli vanta una carriera di tutto rispetto, in cui ha raccolto due promozioni dalla C alla B con Trapani e Lecce.

Dopo la firma del contratto, sono state queste le prime parole da calciatore della Casertana di Pacilli: “E’ stata dura stare fuori in queste settimane.  Non ho mai smesso di allenarmi, ma la mancanza del campo ha fatto crescere maggiormente in mente entusiasmo e voglia. Sono felicissimo di essere arrivato a Caserta e non vedo l’ora di dare il mio contributo”. In questa nuova avventura, Mario Pacilli ha scelto di indossare la maglia numero 29.

 

 

Nunzio Marrazzo