Casertana. La gioia di Alfageme: ”Tornare in campo e segnare: che emozione”

Prima presenza da titolare e subito gol. Per Luis Maria Alfageme è stata una serata a dir poco magica: Erano oltre quattro mesi e mezzo che non riuscito a scendere in campo dal primo minuto ‚Äì ha commentato l’argentino ‚Äì Per questo ero motivato ancor di più a far bene. Per fortuna è arrivato questo gol. Ma la mia più grande gioia è vedere questo gruppo lavorare con grande serenità e compattezza e centrare risultati importanti. Non avrei mai immaginato di trovare lungo il mio cammino uno spogliatoio come questo. Volevamo a tutti i costi riscattare la sconfitta di Cosenza e ci siamo riusciti. Godiamoci questa notte, ma poi dovremo subito pensare al prossimo avversario.

 

 

Condividi