Casertana. Due falchetti pronti ai saluti

La Casertana si prepara a salutare due suoi gioielli. Pronti a lasciare l’ombra della Reggia sono Salvatore Santoro e Luigi Cuppone, grandi protagonisti in questa stagione con i rossoblù di mister Federico Guidi. Ad annunciare l’imminente addio di entrambi i calciatori è stato lo stesso presidente del club campano, Giuseppe D’Agostino, nel corso di un’intervista rilasciata ai microfoni de ‘Il Mattino’. I due falchetti, in scadenza di contratto il 30 giugno, lasceranno la Casertana a parametro zero.

Salvatore Santoro, cresciuto proprio nel settore giovanile della Casertana, aspira al salto di categoria e di fatto si appresta a fare il suo approdo nel campionato di Serie B. Infatti, secondo quanto riportato da ‘TMW’, il centrocampista classe 1999 (30 presenze, 1 gol e 3 assist in questa stagione) è prossimo a salutare il club campano per vestire la maglia del Pisa. Le parti hanno raggiunto l’accordo e sono a lavoro per limare gli ultimissimi dettagli. Stesso futuro per Luigi Cuppone. Anche l’attaccante classe 1997, autore di una stagione idilliaca con i rossoblù (32 presenze, 14 gol e 3 assist), sbarcherà nel campionato cadetto. Il club che ha intenzione di rinforzare il proprio attacco con l’innesto di Cuppone è il Cittadella.

Nunzio Marrazzo