Casalnuovo. Granata fermati dalla Virtus Goti e dalla terna arbitrale

Pronti, via e c’è già un episodio da moviola: Sorrentino rincorre la sfera sul lato sinistro dell’area di rigore avversaria, cerca di metterla al centro ma Bernardo blocca sul nascere la traiettoria del traversone con una mano in maniera plateale. Al 20′ arriva il goal dei padroni di casa con Simone. Piccoli traduce con la testa in assist un disimpegno difensivo di Florio che cos√¨ manda in porta il 9 dei goti il quale non ha difficoltà a battere Sollo. Il Casalnuovo, furioso per lo svantaggio, si butta in avanti con il coltello fra i denti. Al 26′ Caso Naturale prima scalda i guantoni di Abbatiello con la solito sassata da fuori, poi viene toccato in area in maniera sospetta da Florio. Anche stavolta per il Signor Russo di Salerno non è calcio di rigore. Due minuti più tardi Sansone mette dentro dalla destra su calcio piazzato e Caso Naturale può stoppare indisturbato in area di rigore ma la sua conclusione è troppo debole e viene facilmente bloccata da Abbatiello. Al 40′ ancora Sansone mette dentro su punizione, stavolta dalla sinistra. Cerbone se la ritrova sui piedi e la sua conclusione viene murata sulla linea di porta. Il flipper che si accende a pochi passi dalla linea viene concluso dal piattone di Scippa che sigla la rete del pareggio.
Al 51′ ancora protagonista Scippa che in area di rigore lotta come un leone e fa da sponda con la testa per il solito Caso Naturale che fortunosamente si vede tradotta una conclusione sbagliata in un pregevole stop a seguire. La sua battuta a rete a botta sicura da pochi passi dalla porta viene ostacolata proprio sul più bello da Pace in maniera irregolare: neanche stavolta è calcio di rigore. Al 60′ Piccoli se la ritrova sui piedi in area avversaria sugli sviluppi di un calcio d’angolo ma il suo tiro si perde alto sul fondo. All’82’ altro episodio da moviola: Puccinelli viene vistosamente scalciato in area ma poco furbamente non cade e sugli sviluppi dell’azione suddetta Tufano calcia in porta ma il suo tiro è centrale e va solo a scaldare ulteriormente i guantoni di Abbatiello. Al 42′ altro episodio che non fa altro che andare ad evidenziare ulteriormente il forte clima di confusione che regna dalle parti della terna arbitrale: Grezio fa goal in netta posizione di fuorigioco ma l’assistente Iazzetta di Frattamaggiore inspiegabilmente non alza la bandierina e il goal viene annullato direttamente dall’arbitro che si improvvisa anche guardalinee. Al secondo dei tre minuti di recupero Sollo salva i suoi con un gran tuffo una velenosa conclusione di Diglio, reduce da una bella penetrazione in area dalla destra. Finisce cos√¨: 1-1 e appuntamento con la gara di ritorno rinnovato a mercoled√¨ 12 ottobre presso lo “Iorio” di Casalnuovo. Chi passerà il turno sfiderà la vincente tra Real Maceratese e Sessana, sfida per la verità già fortemente indirizzata dal successo casalingo degli Aurunci per 4-0.
IL TABELLINO DEL MATCH: Virtus Goti – ASD Casalnuovo Calcio 1-1
COMPETIZIONE: Coppa Italia Dilettanti Campania; Sedicesimi di finale; Gara di andata
MARCATORI: 20′ Simone; 40′ Scippa
VIRTUS GOTI: Abbatiello; Capone; Sumareh; Palma; Bernardo; De Lucia; Diglio; Florio (C) (Nostrale); Simone (De Mizio); Ciaramella; Piccoli (Pace). A disposizione: Malatesta; Nostrale; Pace; Barbetta; Onofrio; Icolari; De Mizio. Allenatore: Nicola Facchino
CASALNUOVO: Sollo; Castaldo; Matino; Sansone; Cerbone (C); Giannino; Caso Naturale (78′ Rima); Romano; Scippa (70′ Grezio); Sorrentino (66′ Tufano); Puccinelli. A disposizione: Di Fiore; Cerqua; Tufo; Frallicciardi; Tufano; Rima; Grezio. Allenatore: Carlo Sanchez
RISULTATO PRIMO TEMPO: 1-1
AMMONITI: Piccoli; Capone; Bernardo; De Mizio; Tufano; Sansone
ARBITRO: Russo di Salerno
ASSISTENTI: Falco e Iazzetta di Frattamaggiore
RECUPERI: 2 p.t.; 3 s.t.
STADIO: Stadio Comunale di Sant’Agata de’ Goti
A cura di Claudio Pietro Esposito
Sempre Forza Casalnuovo !!!
#UnaSquadraDentroEfuoriDalCampo
Condividi