Cargomar RN. Nuovo scontro diretto per i napoletani, coach Marsili: Non firmo per nessun risultato

Prima trasferta in campionato per la Cargomar Rari Nantes Sch√ºco Napoli. Dopo aver battuto all’esordio il Pescara, la formazione biancoceleste sfida un’altra pretendente ai playoff, la Lazio. Appuntamento alle 18 di domani, sabato 28 gennaio, nella tana della formazione capitolina, che nel primo incontro stagionale ha invece incassato una sconfitta di misura sul campo del San Mauro. Stati d’animo contrapposti, dunque, ma anche consapevolezza in casa rarinantina della notevole importanza della posta in palio ai fini dell’economia del campionato.

Un indisponibile in casa laziale: non sarà dell’incontro Bernacchia, squalificato per due giornate dopo il rosso per brutalità rimediato nella sfida di Casoria. Tutti arruolabili, invece, i giocatori partenopei, compreso Occhiello che è stato sanzionato con una semplice ammonizione con diffida per l’espulsione nel match contro il Pescara. Sarà una sfida nella sfida tra i due migliori marcatori del primo turno di campionato, il laziale Ferraro ed il napoletano Mauro, entrambi autori di 6 reti.

Sarà una battaglia come quella di sabato scorso, per tante ragioni, è la certezza del tecnico partenopeo Elios Marsili. La Lazio punta ad un campionato di vertice e vorrà rifarsi dopo la sconfitta all’esordio: quale migliore occasione della sfida ad una diretta concorrente per farlo? Mi aspetto una partita molto combattuta, anche se non ci conosciamo benissimo e sarà cos√¨ con tante avversarie di questo girone, almeno all’inizio. Ho visto la partita contro il San Mauro, ma non ha offerto tante indicazioni. La Lazio si è rifatta sotto proprio quando era con un uomo in meno ed aveva tanti gol da recuperare. Di certo non firmo per nessun risultato, sarà cos√¨ su ogni campo. Rispettiamo tutti, ma non abbiamo paura di nessuno.

La sfida tra Circolo Canottieri Lazio e Cargomar Rari Nantes Sch√ºco Napoli, valevole per la seconda giornata del campionato di serie B, girone 3, sarà diretta dal signor Scarselli, della sezione arbitrale della Toscana.

Comunicato Stampa Cargomar Rari Nantes