Cargomar Rari Nantes. A Casoria per chiudere la stagione, poi testa ai playoff

La stagione regolare della Cargomar Rari Nantes Napoli si chiude a Casoria, in casa della Portofiori San Mauro. Alle 15 di domani, sabato 28 maggio, va in scena il più classico dei testacoda tra i padroni di casa, terzi in classifica, ed i luciani, penultimi. Il San Mauro, che pure si è reso protagonista di un cammino brillante in campionato, è ormai tagliato fuori dalla lotta per i playoff. La Rari, invece, coltiva ancora teoriche speranze di terzultimo posto, che varrebbe una posizione privilegiata nella griglia playout, ma per superare il Cosenza dovrebbero verificarsi delle combinazioni di risultati ai limiti dell’impossibile: i calabresi dovrebbero non vincere in casa contro il fanalino di coda Ossidiana, già retrocesso, mentre la Cargomar dovrebbe battere la Portofiori.

Più che alla gara di Casoria, insomma, per i rarinantini è meglio proiettarsi fisicamente e mentalmente agli spareggi per la permanenza, che prenderanno il via sabato 4 giugno con gara-1 e che metteranno quasi sicuramente di fronte ai napoletani il Modugno, ottavo in classifica nel girone 3. All’andata Rari Nantes-San Mauro si chiuse sul punteggio di 6-15, con lo scatenato Gargiulo autore di ben 5 reti. Nel match di ritorno, però, l’attaccante della formazione di Andr√© non giocherà per squalifica. Tra le fila della Cargomar torna invece a disposizione Nina.

Sabato scorso contro il Cus Unime abbiamo fatto un buon allenamento, lo spirito che deve animarci deve essere lo stesso anche con il San Mauro, sottolinea Elios Marsili, che festeggia il 46mo compleanno. Dobbiamo recuperare un po’ di fiducia nei nostri mezzi, un po’ di vivacità. Proveremo a restare in partita fino all’ultimo, sarebbe importante dimostrare che possiamo giocarcela con una big, anche se delusa. Tornerà disponibile Nina, spero di recuperare anche Ricci. Spazio quindi ad una similitudine calcistica: Finora nel girone di ritorno abbiamo fallito tutti i rigori che abbiamo calciato. Le responsabilità sono di tutti, nessuno escluso. Ma nelle prossime settimane ci sono altre due o tre serie di rigori da tirare ed in quella occasione non potremo proprio fallire. Magari avremo anche quel pizzico di fortuna in più che sinora è mancato.

La sfida tra Portofiori San Mauro e Cargomar Rari Nantes Napoli, valevole per la nona giornata di ritorno del campionato di serie B, girone 4, sarà diretta dall’arbitro Frauenfelder.

Comunicato Stampa Cargomar Rari Nantes