Cantù-Avellino 74-67. Vitucci: “Strada intrapresa è quella giusta”

Pall. Cantù: Abass, Jones, Uter 7, Rullo, Leunen 7, Jenkins 10, Molteni ne, Ragland 24, Aradori 11, Cusin 10, Gentile 5. All: Sacripanti

Sidigas Avellino: Thomas 11, Biligha, Lakovic 8, Richardson 16, Spinelli, Ivanov 9, Dragovic, Morgillo ne, Cavaliero 4, Riccio ne, Hayes ne, Dean 19. All: Vitucci

Parziali: 11-14; 28-25; 54-46

Arbitri: Lo Guzzo, Baldini, Paglialunga

Vitucci:”Sicuramente abbiamo giocato unapartita migliore rispetto a quella di Varese e, da questo punto di vista il bicchiere è sicuramente mezzo pieno. Purtroppo non eravamo al meglio fisicamente con l’infortunio di Hayes ed Ivanov a mezzo servizio, ma abbiamo disputato un buon primo tempo. Abbiamo patito però troppi errori E siamo stati puniti alla fine del secondo e del terzo quarto da alcune giocate che hanno dimostrato che siamo un po’ inconsistenti nei momenti chiave.Adesso dobbiamo tornare in palestra e continuare a lavorare, ben consapevoli che la strada intrapresa è quella giusta, con l’obiettivo di avere delle performance di medio-alto livello da tutti”

Condividi