Campana Futsal Club. Ko con il Partizan Matese, brilla solo Marco Pirozzi

La gara col Partizan si apre all’insegna della commozione e del ricordo del signor Vincenzo, storico e amato tifoso grigionero, scomparso alla vigilia ed onorato con un minuto di raccoglimento. La Campana gioca in casa e , dopo la bella vittoria col Reino e la bella prestazione in casa della capolista, ci si aspettava una bella prova condita magari dalla vittoria bis, ma la sua performance delude. I grigioneri sbagliano completamente approccio alla gara, cos√¨ molli e poco determinati, prestano il fianco all’avversario che con Santomassimo e Carrizzo decidono nella prima metà del tempo iniziale lo 0 a 2.La partita subito si mette in salita, i padroni di casa sono smarriti e gli ospiti possono condurre il gioco e permettere al Partizan Matese di aumentare il suo vantaggio con un’altra segnatura di Carrizzo e la marcatura di Itri e chiudere cos√¨ la prima frazione in vantaggio per 4-0 sui locali. Il secondo tempo della gara inizia con un piglio diverso per la Campana che inizia a mostrare voglia e carattere; ne viene fuori una discreta manovra che porta alla rete grigionera ad opera di Pirozzi, che risulterà il migliore tra i padroni di casa. La maggior iniziativa della Campana fa s√¨ che vengano lasciati più spazi agli avversati e cos√¨ al 5¬∞ e al 7¬∞ i goal di Filippo Riccio e Pescatore chiudono la partita definitivamente con un vantaggio rassicurante per la squadra di Piedimonte. I grigioneri però continuano ad alimentare la manovra e al secondo minuto di recupero, appena prima dei tre fischi, con un’azione vincente del presidente-giocatore Campana chiudono i conti delle segnature sul definitivo 2-6. Degno di lode un poderoso salvataggio di Pirozzi sulla linea a fine gara che sfida le leggi della fisica. Questa gara deve far riflettere la formazione locale: per crescere e migliorare bisogna approcciare le gare in maniera differente e non regalare un tempo agli avversari , che comunque hanno dimostrato di essere un’ottima squadra legittimando la vittoria finale. Vista l’amicizia nata nella gara di andata, dopo la doccia, le due formazioni si sono salutate con un terzo tempo all’insegna dell’amicizia.

TABELLINI

Società Ospitante: CAMPANA FUTSAL CLUB 1997

Convocati:
99 De Vita Giuseppe
2 Esposito Emanuele
3 Facchiano Giambattista
5 Campana Piero
8 Luciano Andrea
9 Fascione Nicola
10 Mercurio Antonaldo
11 Cosmetico Nazzareno
18 Bruno Gianmarco
21 Racioppi Andrea
22 Pirozzi Marco
24 Passariello Salvatore

Allenatore: Lombardi Francesco

Società Ospite: A.S.D. PARTIZAN MATESE

Convocati:

3 Riccio Alessio
4 Santomassimo Amedeo
5 Carrizzo Danilo
6 Cusano Gianluca
7 Pescatore Vincenzo
9 Varrecchione Guido
10 Riccio Filippo
11 Itri Christian
12 De Rosa Vincenzo

Comunicato Stampa Campana Futsal Club 1997