Cagliari. Occhi puntati sul Napoli: differenziato per due rossoblù

Il Cagliari è pronto a cavalcare l’onda dell’entusiasmo. I rossoblù di Rolando Maran, dopo il secondo successo di fila incassato alla Sardegna Arena venerd√¨ scorso ai danni del Genoa di Aurelio Andreazzoli, non hanno alcuna intenzione di fermarsi.

Il club sardo vuole confermare quanto di buono fatto anche sul vellutato manto erboso dello stadio San Paolo al cospetto del Napoli di mister Carlo Ancelotti in quello che sarà il turno infrasettimanale della 5 ^ giornata di Serie A. La compagine rossoblù, di fatto, mercoled√¨ alle ore 21:00 saranno impegnati in un match d’alta tensione in terra partenopea contro gli azzurri, reduci da una spumeggiante vittoria ottenuta col Lecce.

Il Cagliari è rientrato sui campi di allenamento del centro sportivo di Asseminello questa mattina. La seduta ha avuto inizio con una fase di riscaldamento seguito da esercizi tattici e lavoro di squadra finalizzato al perfezionamento della fase difensiva. L’allenamento odierno, al quale ha preso parte parzialmente con il gruppo Daniele Ragatzu, è terminato con una partitella a metà campo.

Ancora lavoro differenziato per Radja Nainggolan e l’ex Napoli Luca Cigarini. Il ‚ÄòNinja’ lavoro costantemente per recuperare dal fastidioso infortunio al polpaccio. Mentre il centrocampista rossoblù è alle prese con un affaticamento muscolare. Il Cagliari tornerà sui campi di allenamento domani mattina. Al termine della seduta, mister Maran alle ore 12:30 presso il centro sportivo di Asseminello incontrerà la stampa per presentare il match con gli azzurri, dopodich√© partenza per Napoli.

 

Nunzio Marrazzo

Condividi