C1 siamo! Junior Domitia giovane e umile, Breglia: “Obiettivo riscatto”

“Un vincente non è mai stanco di vincere e io non voglio perdere mai.” Non avrà la rosa del Manchester United, ma la filosofia di Mourinho è molto apprezzata dal tecnico dello Junior Domitia, la realtà casertana che ha trovato all’ultimo giro un posto in serie C1, cos√¨ Gaetano Breglia lavora per riportare entusiasmo e risultati ad una piazza assopita dalla scorsa annata. Qualche over di comprovata esperienza e alcuni giovani su cui lavorare, il mix per puntare alla salvezza e divertirsi, ecco i pensieri del tecnico alla nostra redazione.

Sabato scorso esordio vincente in Coppa, quali impressioni alla prima uscita?
Le prime partite della stagione sono sempre particolari, soprattutto perch√© si inizia troppo presto, e non si riesce ad avere ancora bene l’idea di quello che possa fare la tua squadra. Nonostante il risultato (vedi tabellone), comunque, si sono viste alcune cose positive, altre meno che sicuramente correggerem..

La grande novità dell’anno nel tempo effettivo, cosa ne pensa?
Io ho già avuto un esperienza con la Partenope U21, dove ho allenato tutto l’anno e le partite erano col tempo effettivo. Posso dire che è un miglioramento esponenziale per il movimento.

Quale ricetta adotterebbe per migliorare ancora la qualità del futsal campano?
Ci sono sempre cose da migliorare, ce ne saranno sempre. Il palazzetto obbligatorio è la prima delle novità che possono aiutare a crescere il futsal in Campania; cambiare la regola dell’under 21 obbligatorio in campo, magari obbligando a metterne un numero adeguato in distinta, cosi come accade in serie B, potrebbe essere un altro passo in avanti.

Lo Junior Domitia torna da ripescato in C1, gli obiettivi della sua società?
Gli obiettivi della mia squadra sono quelli di crescere e fare bene, riscattando l’annata totalmente negativa dell’anno scorso.

Sabato il via al campionato contro il CUS Caserta,quali sensazioni?
Tornare su un campo che è stato “tuo” fino a qualche mese fa, è sempre strano. Sicuramente farà piacere ritrovare tanti amici. Speriamo di fare bene, consapevoli di affrontare una corazzata, per giunta in trasferta.

clicca qui per risultati e calendario della serie C1

 


Gianfranco Collaro
in collaborazione con C5 Live

Condividi