Benevento. Vigorito: Mai ostacolato la trattativa tra Ciciretti ed il Napoli

Il patron del Benevento Oreste Vigorito stamani ha rilasciato delle dichiarazioni ai microfoni di ‚ÄòRadio CRC’, nel corso della trasmissione ‚ÄòSi Gonfia La Rete’: Ho fiducia sulla base di tre elementi: fare di peggio non sarebbe molto semplice, non è un motivo di incoraggiamento ma è su questo che baso la mia idea. Negli scontri diretti noi non abbiamo mai mollato di un metro e non avremmo meritato questa classifica. Questa consapevolezza mi fa essere speranzoso. Poi confido nell’impegno della società nel portare a casa persone di carisma disposte a lottare fino all’ultimo. Infine, la città ed il pubblico che ci incoraggiano fortemente. Non so se saranno sufficienti questi ingredienti ma noi li metteremo in campo fino all’ultimo secondo insieme agli 11 calciatori.

Sul mercato: Ad oggi abbiamo acquistato già tre giocatori: Billong (difensore), Guillherme (attaccante) ed infine abbiamo definito l’acquisto di Sandro (centrocampista) che anche solo all’80% vale il 100% di tanti altri. Nel mirino abbiamo altri acquisti in grado di portare una ventata di aria fresca. Kurtic? Ho fatto una chiacchierata con Percassi, ma dovrebbe accettare una realtà in cui si viene a giocare a pallone con il coltello tra i denti”.

In questi giorni si è parlato di un’eventuale inserimento di Rog e Sepe nella trattativa per Ciciretti. Vigorito ha risposto cos√¨: Avevamo avuto qualche perplessità su Belec legate alla sua volontà, ma ultimamente ci ha detto di non voler abbandonare la nave. Del croato non so nemmeno di chi parliamo. Sono fonti non informate. ieri ho avuto in sede la notifica da parte del Napoli circa il loro approcciare con Ciciretti per chiudere il contratto. Non mi è stato chiesto di partecipare poi è interesse loro parlare con il presidente Vigorito per anticipare un’eventuale cessione, ma lo saprò dire nel tempo. Alla luce delle ultime parole di De Laurentiis rispondo allo stesso modo e cioè che non c’è motivo di essere divisi. Siamo due realtà che viviamo due realtà completamente diverse. Non ho mai ostacolato e mai ostacolerò una trattativa tra Ciciretti ed il Napoli, ma che io vada a chiedere qualcosa al Napoli per non perderlo a parametro zero non avverrà mai. Non sarò io ad interrompere il silenzio”.

 

Nunzio Marrazzo

Condividi