Benevento, Vigorito: “I nostri record frutto di vari fattori. Su ripartenza e taglio stipendi…”

Il presidente del Benevento, Oreste Vigorito, è intervenuto pochi minuti fa a Sky Sport, trattando alcuni temi della sua squadra, a cominciare dal segreto della grande stagione compiuta dai sanniti: “Credo che i record siano la conseguenza di una programmazione, ci sono stato tanti fattori: l’entusiasmo del pubblico, la determinazione di Inzaghi di vincere – una cosa che lui ha nel DNA – la competenza del ds e una società che negli ultimi anni sta dando una veste organizzativa degna della Serie A. Con Inzaghi ho una rapporto come quello di amici di lunga data, lui si rivolge a me con lo stesso affetto con cui si rivolge alla sua famiglia”.

I temi caldi del momento sono la ripartenza del campionato e il taglio degli stipendi: “Tre settimane fa ho detto che il calcio deve essere visto come un’azienda, è un fenomeno economico oltre che sociale. La crisi toccherà anche le aziende-calcio perché i presidenti sono prima di tutto imprenditori. Taglio stipendi? Non si può pensare di fare un taglio con una certa percentuale prefissata, la rinuncia al salario è un diritto soggettivo, quindi serve l’assenso dei calciatori ed ognugno ha esigenze diverse. Quindi la cosa deve essere proporzionale agli stipendi. Lunedì faremo un’assemblea di Lega che darà un regolamento-quadro, all’interno del quale ognugno si muoverà coi singoli calciatori entro un minimo ed un massimo”.

Condividi