Benevento. Sorpresa Auteri: rescissione del contratto

Arriva quasi a sorpresa, nonostante la voce girava da qualche giorno, la decisione di Gaetano Auteri di rescindere il contratto con il Benevento. Di seguito il comunicato stampa della società

Il Benevento Calcio comunica di aver accolto la richiesta del tecnico Gaetano Auteri della risoluzione del contratto in essere che li legava fino al 30 giugno 2017. La Società ringrazia l’allenatore Auteri per il grande contribuito dato alla storica promozione in serie B e all’uomo Auteri gli augura i migliori successi professionali e personali.

Nella conferenza stampa il tecnico spiega il perch√© della sua decisione. Auteri parla di chiarezza: Chiarezza che è venuta a mancare nel programmare il prossimo campionato del Benevento. Esclude ogni tipo di motivazione economica, ma di volontà di non prendersi una responsabilità ed un impegno che non sa se riuscirà a mantenere. A detta di Auteri, oltre alla chiarezza sul prossimo futuro, nella società beneventana mancherebbe una chiarezza a livello societario: fino ad ora, a partire dalla fine del campionato e della Supercoppa, non si è parlato di niente, nessuna programmazione, o progettazione e, quindi, sono venuti a mancare i valori. Il tecnico siciliano ripete a più riprese che non andrà in altre società, nonostante ci siano stati vari contatti. Un altro elemento che ha portato alla decisione, sofferta, di lasciare la società sannita, è l’assenza di Oreste Vigorito, che per Auteri è una figura fondamentale. Nonostante la decisione di lasciare la società e la gestione della panchina, il tecnico lascia aperta la porta per un dietrofront: Se ci saranno i presupposti, le cose si fanno in due.