Benevento. Mini ritiro in Sardegna per la squadra di Inzaghi

Tre giornate a secco di vittorie. È un Benevento affievolito, forse sazio, quello visto in questi ultimi impegni di campionato. Dopo aver ottenuto con sette giornate d’anticipo la promozione aritmetica in Serie A nel fatidico derby con la Juve Stabia, la squadra di mister Filippo Inzaghi ha avuto un drastico rallentamento. A confermarlo sono le ultime prestazioni raccolte, in cui per la capolista indiscussa del campionato cadetto sono arrivate due sconfitte e un pareggio.

Proprio nell’ultima giornata, i sanniti hanno incassato un duro ko in Sicilia contro il Trapani (2-0), il secondo nelle ultime tre dopo quella in Calabria con il Crotone (3-0). Questo atteggiamento non è piaciuto affatto a mister Filippo Inzaghi e allo stesso presidente Oreste Vigorito. Indipendente dall’obiettivo Serie A raggiunto con largo anticipo, come ribadito in più circostanze dal tecnico piacentino, questa fase di campionato servirà a capire chi effettivamente è pronto per il salto in massima serie.

Proprio per ritornare ad essere la macchina da guerra vista fino a poco tempo fa, la squadra ha deciso di dare il via ad un mini ritiro. Infatti, il Benevento, secondo ‘Ottopagine’, quest’oggi ha fatto scalo in Sardegna raggiungendo il resort Valle dell’Erica. Un breve ritiro che servirà ai giallorossi per ricaricare le pile in vista del rush finale di stagione, dove l’obbligo del Benevento sarà chiudere il campionato nel miglior modo possibile. La strega rientrerà alla base giovedì per poi limare gli ultimi particolari prima del match casalingo con il fanalino di coda della Serie B, il Livorno (venerdì ore 21:00 – 35esima giornata).

 

Nunzio Marrazzo