Benevento. La splendida iniziativa della Curva Sud

Il calcio in Italia sta per ripartire tra stadi vuoti e misure di sicurezza, con ancora lo spettro del Covid che grava sulla Serie A. Si riparte il 20 settembre, a porte chiuse ancora fino a gennaio nella speranza di poter riaprire al più presto le porte degli stadi. Su questo argomento si è fatta sentire la Curva Sud, cuore pulsante del tifo Sannita. La stessa tifoseria ha lanciato una bellissima iniziativa oltre ad una comunicazione importante. L’iniziativa sarà quella di donare alla società giallorossa una somma che serve a far fronte alle spese per la campagna abbonamenti del club in caso di una riapertura, inoltre la curva si è schierata contro ad una parziale riapertura degli stadi. Di seguito il comunicato.

”Le porte chiuse non fermano la nostra passione. La voglia di essere protagonisti sugli spalti è sempre più forte, ma purtroppo siamo costretti a fare i conti con dei problemi più grandi di noi che ci vietano di vivere come vorremmo l’amore per i colori giallorossi. Vogliamo comunque esprimere la nostra vicinanza e il nostro sostegno al Benevento Calcio con la richiesta di dare il via alla campagna abbonamenti, nonostante l’incertezza legata alla riapertura degli stadi. Ogni singolo tifoso potrebbe versare un anticipo sul prezzo totale da utilizzare per l’acquisto delle possibili tessere dell’attuale stagione o, al limite, del prossimo anno. E’ un gesto simbolico: la somma totale sarà irrilevante rispetto ai costi del club, ma è un modo per confermare l’appoggio alla società e per sottolineare quanto si stiano apprezzando i sacrifici fatti per conquistare la serie A e, soprattutto, per cercare di preservarla attraverso l’attuale campagna acquisti. Cogliamo l’occasione per esprimere il dissenso nei confronti dell’ipotesi di parziale riapertura degli stadi. Se dovesse accadere, non riusciamo a capire quale sarà il criterio per la scelta di chi potrà essere presente sugli spalti, con il rischio di favorire possibili sostenitori di altre squadre che soffierebbero il posto a chi segue il Benevento da sempre. Non ha senso, inoltre, mantenere le distanze o assistere alle gare con le mascherine, senza fornire alcun incitamento a chi indossa la maglia giallorossa. La Curva Sud, se tutto ciò dovesse concretizzarsi, continuerà a restare fuori in attesa di tempi migliori, quando finalmente tornerà tutto alla normalità”

Condividi