Benevento. Il punto sul mercato dei sanniti

Il Benevento continua a dimostrarsi iper attivato sul mercato. Il direttore sportivo del club giallorosso, Pasquale Foggia, è a lavoro per allestire a mister Filippo Inzaghi una rosa pronta e competitiva per il prossimo campionato di Serie A.

Infatti, dopo Kamil Glik, Artur Ionita e Daam Foulon, la società sannita del presidente Oreste Vigorito si preparare a chiudere anche il colpo che porta a Gianluca Lapadula, attaccante classe 1990 reduce dall’esperienza in prestito al Lecce (27 presenze e 13 gol). Il Benevento nelle ultime ore, di fatto, ha raggiunto l’intesa con il Genoa ed il calciatore stesso che dovrebbe firmare nella giornata di oggi. Resta ancora da capire la formula con la quale si chiuderà l’operazione. Le opzioni sono sono due, ovvero, il trasferimento avverrà o a titolo definitivo o in prestito con obbligo di riscatto.

Ma oltre a Gianluca Lapadula, il Benevento continua a seguire in modo costante la pista che porta a Giacomo Bonaventura, attualmente dopo l’avventura al Milan. La società giallorossa, secondo ‘GianlucaDiMarzio.com’, avrebbe presentato all’esperto centrocampista ex Atalanta una nuova offerta. Ora bisogna attendere una risposta da parte del calciatore classe 1989.

Nel mirino del ds Foggia, però, sembra essere finito anche un nuovo profilo. Si tratta del giovane Justin Kluivert. Il Benevento ci sta provando per l’esterno offensivo classe 1999 della Roma, ma l’operazione momentaneamente sembra abbastanza complessa. La strega è intenzionata a mettere le mani sul talento olandese, tuttora poco convinto dall’interesse della strega, con la formula del prestito. Mentre resta sempre in auge il nome di Gervinho del Parma. Il ds Foggia continua a restare in forte pressing sul Parma per provare a portare l’esterno d’attacco ivoriano nel Sannio.

 

 

Nunzio Marrazzo 

Condividi