Benevento. I sanniti pensano a Matos, la ‚ÄòBelva’ potrebbe ritornare a vestire giallorosso

Il Benevento resta sempre forte sul mercato in entrata. Infatti secondo quanto riferito dal ‚ÄòCorriere dello Sport’ il club sannita dopo aver preso l’esterno brasiliano Guilherme (dal Legia Varsavia), il difensore centrale Billong (dal Maribor) e il centrocampista Sandro (dall’Antalyaspor), ha messo gli occhi sull’attaccante brasiliano dell’Udinese Ryder Matos Santos, ma di proprietà della Fiorentina. Il classe 93′ in questa prima parte di stagione con il club friulano ha collezionato appena 4 presenze (248 minuti giocati), motivo per il quale il giocatore ex Carpi potrebbe decidere di accettare le avance del Benevento.

Un’altro che potrebbe partire nel mercato di gennaio è proprio Massimo Coda, giocatore che oggi ha regalato con un suo goal la prima vittoria in Serie A al Benevento, tre punti conquistati contro il Chievo Verona di Maran. Infatti, come vi abbiamo già anticipato giorni fa, il 29enne Coda è molto richiesto specialmente dalle squadra di Serie B (Bari, Salernitana, Venezia, Brescia). Ma quella che si sta muovendo più di tutte, è il Parma, squadra che starebbe pensando di proporre uno scambio, inserendo nella trattativa proprio l’ex sannita Fabio Ceravolo, giocatore amatissimo dalla tifoseria giallorossa.

 

Nunzio Marrazzo

Condividi