Benevento-Chievo Verona 1-0. Le pagelle del primo successo sannita in Serie A

Grande prestazione quest’oggi del Benevento che batte il Chievo Verona 1-0 (Massimo Coda 64′), conquistando la prima vittoria in Serie A. Sanniti di De Zerbi che restano però ultimi in classifica a quota 4 punti.

Le pagelle dei giallorossi:

Belec: molto attento oggi. Essenziali i suoi interventi. Voto: 6,5.

Djimsiti: tiene botta ai tagli di Birsa e neutralizza Inglese. Voto: 6,5.

Lucioni: quando c’è lui la difesa sannita è tutta un’altra storia. Tanta grinta e cuore, un vero capitano. Voto: 8.

Costa: non sbaglia quasi nulla. Sempre molto concentrato nelle giocate. Voto: 6,5. Dal 72′ Gravillon: S.V.

Venuti: bravo nelle sovrapposizioni, efficace sopratutto in fase difensiva. Voto: 6,5.

Lombardi: mette in campo tanto spirito di sacrificio. Voto: 6,5.

Viola: un vero metronomo. Detta bene i tempi a centrocampo. Perfetto nella costruzione di gioco. Voto: 7.

Memushaj: quando c’è da giocare sporco lui c’è. Ottimo in fase di interdizione. Voto: 6,5.

Brignola: grande personalità. Sfiora il goal più volte. Un vero pericolo per la difesa veronese. Voto: 7.

Coda: crea spazio e fa a sportellate. Suo il goal che ha regalato la prima vittoria in A al Benevento. Voto: 7. Dal 77′ Di Chiara: S.V.

Parigini: illumina il Vigorito con le sue giocate. Perfetto il suo approccio. Sfiora la rete più volte. Sfortunato al 40′ che esce dal campo per un presunto problema muscolare. Voto: 6,5. Dal 40′ D’Alessandro: ottimo il suo approccio alla gara. Manda al manicomio la difesa ospite com i suoi dribbling. Voto: 6,5.

Allenatore, De Zerbi: costretto al cambio di modulo per l’infortunio nel riscaldamento di Ciciretti. Nonostante il 3-4-2-1 impostato, i suoi ragazzi sforano una prestazione sublime. Voto: 7.

Nunzio Marrazzo

Condividi