Benevento-Avellino. Rientrano i bomber: le probabili formazioni

Domani alle 12:30 le squadre scendono in campo per il secondo derby tra Benevento e Avellino nella storia della Serie B.

Le formazioni arrivano rispettivamente da una sconfitta, i sanniti contro Cesena, mentre gli irpini contro l’Ascoli. Sconfitte arrivate entrambe in trasferta.

Squadre in cerca di riscatto, quindi. Il Benevento rischia di distanziarsi troppo e perdere l’occasione di giocare i play-off, l’Avellino ha bisogno degli ultimi unti per archiviare il discorso salvezza.

COME ARRIVA IL BENEVENTO – Squadra non particolarmente in forma per Marco Baroni, che nel corso della settimana ha dovuto fare a meno di Melara, Cissè, Buzzegoli e Bagadur.

COME ARRIVA L’AVELLINO – Ancora assenti per Novellino. Rientra Ardemagni dalla squalifica che si alterna a Castaldo. Il numero 10 infatti è fermato dal giudice sportivo per una giornata. Fuori anche i soliti Gavazzi, Migliorni, Iuliano. Gonzalez non recupera.

PROBABILI FORMAZIONI

Benevento (4-2-3-1): Cragno; Venuti, Camporese, Lucioni, Lopez; Chibsah, Del Pinto; Ciciretti, Viola, Falco; Ceravolo

Avellino (4-4-2): Radunovic, Laverone, Djimsiti, Jidayi, Perrotta; Lasik, Paghera, Moretti, D’Angelo; Eusepi, Ardemagni

Cristina Mariano