Benevento 5. Trasferta col Junior Domitia, Collarile: “Una gara difficile”

Nel torneo di serie C1, impegno in trasferta domani pomeriggio per il Benevento 5 che andrà a fare visita al temibile Junior Domitia, squadra che all’andata beffò i sanniti sbancando il PalaTedeschi con un gol a venti secondi dalla fine. Da quella gara, la compagine casertana ha saputo mantenere un ritmo importante ed attualmente è la seconda forza del campionato mentre i giallorossi hanno avuto un cammino con alti e bassi scivolando nelle retrovie, ma sono reduci da un pirotecnico 12-1 rifilato all’Acerrana, vittoria che ha avuto il potere di interrompere una striscia negativa che andava avanti da quattro giornate.

I recenti innesti nel mercato di dicembre di Offreda e Della Ragione sembrano aver dato la scossa che serviva e l’auspicio della dirigenza è quello di dare un seguito alla straordinaria prova offerta sabato in un match che ha messo in mostra un Benevento 5 in grande spolvero e dedito al sacrificio.

Dopo tanto tempo ‚Äì afferma il dg Antonio Collarile ‚Äì gli allenatori potranno contare sull’intera rosa a parte Aquino che è squalificato con i soli Prozzillo e Griffini in dubbio essendo reduci da qualche acciacco fisico. Questa contro lo Junior Domitia è una gara molto difficile ma c’è grande fiducia dopo la bella prova di sabato scorso e domani non abbiamo nulla da perdere contro un avversario che sta facendo molto bene anche grazie al contributo di tanti giovani di grande talento. Per quanto ci riguarda, proveremo a sovvertire il pronostico per farci in anticipo il regalo di Natale perch√© non dovendo partecipare alla final-eight di Coppa Italia, il Benevento 5 tornerà in campo solo il 13 gennaio.

Ad arbitrare il match Junior Domitia-Benevento 5, con il fischio d’inizio fissato per le ore 15, sono stati designati i signori Arminio di Nola ed Alini di Torre del Greco.

Ufficio stampa Benevento 5

Condividi