Battipagliese. Tra stage e nuovi arrivi, Palmentieri: “Felice del ritorno di Cesaro”

Continua senza sosta la preparazione della battipagliese in vista dell’inizio del prossimo campionato d’eccellenza. I ragazzi di mister Tudisco lavorano e sudano incessantemente.

Abbiamo messo a disposizione del mister un buon gruppo -dichiara il presidente Palmentieri- anche se sappiamo benissimo che ci manca ancora qualcosa per ultimare l’organico, stiamo facendo il massimo per completarlo il prima possibile.

In questo momento stiamo valutando tanti ragazzi con la speranza che possano essere utili alla battipagliese con continui stage

Voglio fare però i complimenti ai ragazzi per come stanno lavorando e per l’impegno profuso fino ad ora e faccio il mio personalissimo in bocca al lupo a tutti i ragazzi.

Un’ultima considerazione e un benvenuto anzi un ben tornato al massaggiatore della Battipagliese -conclude Mario Palmentieri- Giuseppe Cesaro conosciuto da tutti come Peppe Tatta’ un grande onore per me averlo nello staff .

Alle parole del presidente seguono anche le dichiarazioni del direttore generale Vincenzo Musto: Questo gruppo e giovane ma non sono degli sprovveduti vista la loro esperienza in questa categoria, abbiamo giovani promettenti che sicuramente lavoreranno bene sotto la guida tecnica di mister Tudisco. Nonostante la giovane età della squadra, i nostri obiettivi non cambiano, voglio fare un paragone enorme ricordando che anche Zeman ha iniziato con tanti sconosciuti e poi qualche campionato tra Serie C e B ha vinto.

Anche io voglio augurare ai ragazzi una straordinaria stagione e lasciatemi ringraziare pubblicamente il presidente Mario Palmentieri per i tanti sacrifici che sta affrontando in questa stagione.

Per chiudere sono contentissimo dell’arrivo del massaggiatore Cesaro, figura storica della storia calcistica di Battipaglia e volto noto della tifoseria, io personalmente sono onorato di averlo nella nostra famiglia.

Comunicato Stampa Battipagliese 1929

Condividi