Basket. Proposta di matrimonio sul parquet, l’arbitro si dichiara alla giocatrice

Non è certamente la prima proposta di matrimonio sui generis. Non lo è nemmeno se andiamo a considerare le stravaganti gesta di sportivi, più o meno famosi. Dopo quanto accaduto lo scorso marzo, a Modena, su un parquet di Carpi per la precisione, arriva un’altra proposta quasi in mondovisione. Prima, i fondatori del Carpi City sono i protagonisti. Lui, Matteo Campedelli ha deciso di chiedere la mano della sua Sandra Martinelli proprio durante una partita.

Stavolta, invece, è accaduto in Montenegro, durante una partita di basket femminile, massima serie. Mentre la giocatrice si apprestava a lanciare un tiro libero, l’arbitro, uno degli arbitri, si è inginocchiato. Sorpresa, sorpresa è arrivato anche l’anello tra lo stupore di tutti, in particolare la compagna cestista che non ha potuto certamente rifiutare.

Un abbraccio al compagno e poi uno collettivo tra gli applausi dei presenti, comprese le atlete in campo.