Baiano-Virtus Avellino 0-1. De Simone firma la vittoria corsara

Baiano – La Virtus vince e convince. A Baiano, contro gli agguerriti padroni di casa, gli uomini di Criscitiello conquistano tre punti pesantissimi. La gara inizia subito con la Virtus in attacco. Al 17′ Oliva pennella un cross perfetto, sul quale si avventa il solito De Simone che di testa firma il vantaggio. Rega e compagni gestiscono la manovra in maniera perfetta e gli ospiti non si rendono mai pericolosi. Al 26′ viene annullato un gol a De Simone per posizione di fuorigioco molto dubbia. Nella ripresa la Virtus continua il forcing e al 51′ l’arbitro fischia un rigore per fallo di mano. Capitan Rega si incarica della battuta, ma Spirito gli nega la rete con un miracolo. Nel finale i padroni di casa provano in tutti i modi a pareggiare il match, ma l’occasione più pericolosa è ancora degli ospiti con Rega F, il quale colpisce la traversa su punizione al 79′.

Baiano: Spirito, Montuori, Guerriero, Sepe, Bianco, Rastiello (58′ Visone), Gaglione, Sgambati, Ricchiuti (58′ Esposito D), Abbruzzese, Auriemma (75′ Di Costanzo)(Bifulco, Romano, Esposito F, Candela). All. Esposito

Virtus: Della Rocca, Romano (90′ Fumo), Rega F, Matarazzo (68′ Dello Russo), Ambrosino, Rega C, Purcaro, Oliva, De Simone, Alfieri (83′ Gambino), Trifone (Giannetti, Cucciniello, Costabile). All. Criscitiello

Reti: 17′ De Simone

Note: ammoniti Romano, Rega F, Montuori, Sepe, Alfieri, Fumo, Spirito. Al 51′ Rega F fallisce un calcio di rigore.

UFFICIO STAMPA
VIRTUS AVELLINO 2013