Az Picerno-Savoia. Emergenza in attacco per Squillante, Tedesco falso nueve?: le probabili formazioni

Finalmente si inizia, parte il cammino del Savoia nel campionato di Serie D nel girone H e il primo ostacolo è l’Az Picerno, compagine lucana. Gli oplontini tornano solcare i campi da gioco del massimo campionato dilettantistico, dopo cinque anni dalla storica annata dell’era Luca conclusa con la promozione in Serie C. La squadra di Squillante è attesa al “Curcio” di Picerno da una squadra, quella di Giacomarro, costruita per competere nelle zone alte della classifica, ma il tecnico di Sarno vuole bagnare l’esordio conquistando un risultato positivo.

COME ARRIVA L’AZ PICERNO – Una squadra in salute quella lucana, che arriva all’esordio in campionato dopo una vittoria in coppa Italia contro il Castrovillari. Una rosa rinforzata per essere competitiva, con l’ex di Squillante e della famiglia Mazzamauro, ossia il centrocampista Conte. I picernesi, probabilmente scenderanno in campo con una formazione simile a quella vista con i calabresi. Quindi Fusco tra i pali, difesa a tre con Fontana, Bassini e Lordi dirottato come interno destro, centrocampo a cinque con Cesarano e Fiumara sugli esterni, per dare sostegno in fase d’attacco ma abili a coprire nella fase difensiva, al centro Conte e Pitarresi. Il tridente offensivo sarà composto da capitan Esposito, D’Alessandro e dall’ex Gragnano Santaniello.

COME ARRIVA IL SAVOIA – C’è entusiasmo intorno all’ambiente, specialmente dopo il poker calato in coppa col Città di Gragnano. Il tecnico Gigi Squillante però non sorride, out Pisani per uno stiramento muscolare, non sarà disponibile nemmeno il bomber Antonio Del Sorbo, appiedato da una squalifica rimediata nella passata stagione, quando indossava la maglia dell’Afragolese in Eccellenza. Non ci saranno le due prime punte, quindi Squillante dovrà fare di necessità virtù e probabilmente schiererà Tedesco come falso nueve. Per il resto ci sarà Savini tra i pali, Esposito, Cacace, Poziello e Nives in difesa. Il centrocampo sarà formato da capitan Liccardo, Ausiello e il giovane Maranzino, mentre in attacco Alvino, Felicie e Tedesco.

LE PROBABILI FORMAZIONI

AZ Picerno (3-4-3): Fusco (’99); Lordi, Bassini, Fontana; Fiumara (’98), Pitarresi, Conte, Cesarano (’99); D’Alessandro (’99), Esposito, Santaniello. Allenatore: Domenico Giacomarro

Savoia (4-3-3): Savini (’99); Nives (’00), Poziello, Cacace, Esposito (’99); Liccardo, Ausiello, Maranzino (’99); Alvino, Felici, Tedesco. Allenatore: Luigi Squillante

Il fischietto designato per dirigere la gara è quello del salentino Jacopo Pascariello della sezione di Lecce, che sarà coadiuvato da due assistenti baresi, Vincenzo Abbinante e Marco Colaianni.

Gianfranco Collaro