Avellino. Ufficiale, D’Angelo è un nuovo calciatore dei lupi

È un Avellino indomabile sul fronte mercato. Dopo Fabio Tito e Mario Nikolic (CLICCA QUI), il club biancoverde traghetta alla corte di mister Piero Braglia anche Santo D’Angelo. La società irpina si è assicurata il centrocampista classe 1995 a titolo definitivo dal Livorno.

Il calciatore di Palermo, così come reso pubblico dallo stesso Avellino attraverso una nota ufficiale, ha firmato con i lupi un contratto biennale. Santo D’Angelo ha dato il via alla sua avventura calcistica con la maglia dell’Atletico Campofranco (stagione 2012/2013 di Eccellenza) per poi misurare il proprio potenziale nel campionato di Serie D con il Noto. Nella stagione 2015/2016 l’esordio tra i professionisti con il Matera (Serie C). Da lì in poi, D’Angelo ha vestito le maglie di Fondi, Sicula Leonzio, Livorno e Potenza. Con quest’ultima compagine nella seconda parte della precedente stagione ha raccolto 14 presenze. In totale il centrocampista siciliano ha collezionato in 111 apparizioni tra i professionisti.

A parlare del neo arrivato è stato proprio il ds dei lupi Salvatore Di Somma: “Santo nonostante i suoi 25 anni ha già tanta esperienza alle spalle negli ultimi due anni ha espresso al massimo il suo potenziale attirando le attenzioni del Livorno, che lo ha voluto in serie B. Da gennaio 2020 ha giocato in prestito al Potenza risultando tra i migliori centrocampisti del girone di ritorno. Aggiunge esperienza e qualità alla nostra mediana”.

 

 

Nunzio Marrazzo 

Condividi