Avellino. Tomas Federico rescinde con gli irpini

Termina ufficialmente qui l’avventura del giovane Tomas Federico alla corte dell’Avellino.  Il centrocampista italo-argentino classe 1998 lascia il club irpino del presidente Angelo Antonio D’Agostino dopo non aver raccolto nemmeno una presenze in maglia biancoverde.

L’esperienza del calciatore si chiude dopo solo pochi mesi trascorsi in Irpinia. Tomas Federico è arrivato tra le file dell’Avellino nello scorso mese di gennaio. Il centrocampista di Rafaela è sempre stato ai margini della rosa, sia con Eziolino Capuano che con mister Piero Braglia. Proprio per questo la società biancoverde ha deciso di interrompere i rapporti con il calciatore in questione, raggiungendo un accordo consensuale per la rescissione del contratto. A dare l’annuncio dell’addio di Tomas Federico è stato lo stesso club irpino tramite una nota ufficiale diffusa sui propri canali. 

 

 

Nunzio Marrazzo