Avellino-Ternana 2-1. La apre Asencio, punge Biadoui: le pagelle del match

L’Avellino ritrova la vittoria dopo quasi due mesi di astinenza, al “Partenio-Lombardi” cade la Ternana. Gli uomini di Novellino salutano il 2017 con una vittoria.

Ecco i voti e le pagelle della gara.

AVELLINO

Radu 6,5: La Ternana si fa vedere poche volte dalla sue parti, ma l’estremo difensore rumeno si fa trovare sempre pronto. Incolpevole sulla rete di Tremolada a tempo ormai scaduto.

Ngawa 6: Torna dopo l’infortunio, disputa una buona gara restando vigile in fase difensiva e mettendo a segno qualche buona chiusura.

Migliorini 6: Gara tranquilla la sua, nessuna sbavatura, Albadoro non è Montalto e si vede. Non rischia mai.

Marchizza 6: Vince il ballottaggio con Kresic, si intende perfettamente con Migliorini.

Rizzato 6: Ritrova la corsia macina dal primo minuto. Spinge tanto nella prima frazione di gioco, nella ripresa resta più basso. Dal 75‚Ä≤ Pecorini S.V.

Molina 6,5: Gran gara la sua, confeziona l’assist per Bidaoui che porta alla rete del raddoppio biancoverde, nel primo tempo rischia di sbloccarla proprio lui dopo 9 minuti di gioco

D’Angelo 6,5: Grande lavoro per il capitano, tanto pressing, cuore e grinta. Una prestazione di carattere.

Di Tacchio 6: L’ex Pisa è un mastino, il centrocampo è il suo habitat naturale.

Bidaoui 7,5: Serata di grazia per il centrocampista dei lupi, che prima serve l’assist per il vantaggio di Asencio e nella ripresa chiude i conti realizzando la rete del 2-0. Un’autentica spina nel fianco per i rossoverdi.

Asencio 7,5: Non sembrava potesse giocare, ma recupera in extremis. Disputa una buona gara e veste i panni dell’uomo della provvidenza realizzando la rete del vantaggio. Esce per fastidi muscolari ma tra gli applausi nella ripresa. Dal 71‚Ä≤ Castaldo 6: Pochi minuti per mettersi in mostra, si procura una punizione, tiene alta la squadra.

Ardemagni 5,5: A tratti sembra un fantasma, quasi avulso dal gioco dei compagni. Nella ripresa da il via all’azione che porta al raddoppio. Dall’85’ Falasco S.V.

All. Novellino 7: Nell’attesa che dal mercato arrivi qualcuno di utile alla causa, riesce a far fronte all’esigenze conquistando tre pesantissimi punti.

TERNANA

Plizzari 5,5, Ferretti 5 (dal 77′ Taurino s.v.), Marino 6, Valjent 5,5, Favalli 6 (dal 71′ Zanon s.v.), Varone 5,5 (dal 46′ Tiscione 5,5), Paolucci 5,5, Angiulli 5,5, Tremolada 6,5, Albadoro 6, Finotto 5,5. All. Pochesci 6

Condividi