Avellino. E’ tempo di ricominciare, via alla manifestazione d’interesse

Si chiude un pezzo di storia, quello dell’Avellino in Serie B Situazione d’urgenza per il capoluogo di provincia, che rischiano di vivere un’annata senza calcio. Per cercare di scongiurare una situazione del genere, il primo cittadino Ciampi ha fatto partire una manifestazione d’interesse.

Tempi strettissimi, e come detto procedura d’urgenza. Domani alle 14:00 scadrà il bando per l’acquisizione del titolo sportivo dell’US Avellino. Ancora più stretti i tempi per essere in regola con la FIGC e la LND per richiedere la partecipazione al prossimo campionato interregionale. Infatti il termine perentori è venerd√¨ alle 12:00 per versare 150 mila euro e presentare tutta la documentazione richiesta.

Top secret da parte del sindaco irpino su chi abbia preliminarmente richiesto informazioni, non potendo essere considerati reali manifestazioni d’interesse. Le uniche prese inconsiderazioni saranno quelle pervenute in risposta al mando ufficiale.

Si prospettano due giorni di fuoco, con le speranze dei tifosi appese ad un filo.

Cristina Mariano