Avellino, in dirittura d’arrivo il colpo Marconi

Si staglia all’orizzonte un altro colpo in entrata per l’Avellino. La società irpina, molto attiva sul mercato nell’ obiettivo di agganciare una buona posizione nei playoff del campionato di Serie C (attualmente il decimo posto è in coabitazione con Latina e Taranto), le sta provando davvero tutte. Il ds De Vito, peraltro pesantemente contestato dopo la sconfitta di Messina, sta per chiudere l’affare Marconi.

Secondo le ultime indiscrezioni la punta trentatreenne del Sudtirol è pronto per scendere di categoria, con la volontà di recuperare anche un po’ di minutaggio. Otto infatti sono state finora le presenze in stagione nel campionato cadetto, ma in molte partite ha giocato al massimo per un quarto d’ora. Il classe 89 tuttavia è riuscito a servire due assist contro Ascoli e Venezia, quest’ultimo match di pochi giorni fa vinto dalla truppa di Bisoli. Per Marconi,  ex Pisa, assistito dal procuratore Mariano Grimaldi, sarebbe infatti pronto un contratto fino al 2025. L’ annuncio potrebbe arrivare nelle prossime ore.