Avellino. Il giovane Mariconda passa in prestito alla Matese

Il giovane Gianmarco Mariconda saluta l’Avellino per la sua prima esperienza nel campionato di Serie D. La società biancoverde del presidente Angelo Antonio D’Agostino, così come reso noto attraverso un comunicato, ha ceduto l’attaccante classe 2002 in prestito secco alla Matese.

Una cessione temporanea che il club irpino ha deciso di mandare in porto per dare maggiore continuità al percorso di crescita del calciatore di Solofra, prelevato dalla Virtus Avellino. Gianmarco Mariconda approda alla Matese, squadra militante nel girone F di Serie D, dopo aver avuto zero chance nella prima parte di stagione tra le file dell’Avellino di mister Piero Braglia.

 

Nunzio Marrazzo