Avellino. Contro il Cesena per la conferma e la vittoria: il pronostico della partita con gli emiliani

Si va verso la sedicesima giornata del campionato di Serie B e il prossimo avversario dell’Avelino sarà il Cesena di Andrea Camplone. Situazioni simili dal punto di vista della classifica.

Gli emiliani a quota 13 punti hanno preso il posto che fino alla scorsa settimana occupava l’Avellino. I biancoverdi dopo la vittoria contro il Pisa sono saliti a quota 16 punti, ma soprattutto sono riusciti a scalare la classifica arrivando a posizionarsi al 16¬∞ posto.

La squadra di Camplone è reduce dalla sconfitta di Spezia, che compromette la posizione in classifica.

Per quel che riguarda le statistiche raccolte da Panini Digital, possiamo notare un leggero vantaggio della squadra bianconera nel possesso di palla, 53% contro il 47% degli irpini. Nonostante la complicata situazione, il Cesena le uniche due vittorie conquistate sono arrivate tra le mura amiche del “Manuzi”. Un compito non semplice quello dell’Avellino di espugnare lo stadio emiliano, in virtù della difficoltà di fare risultato lontano dalle mura amiche.

Il Cesena riesce a macinare gioco e lo dimostrano ampiamente i dati statistici riguardanti i passaggi riusciti e la pericolosità nell’area avversaria. I gol effettuati sono 12, ma il tallone d’Achille degli emiliani è la difesa, 15 gol subiti in 15 partite. Problema opposto per gli avellinesi, che non riescono a andare in gol con facilità.

Sulla base di questi dati, il risultato della partita tra Avellino e Cesena potrebbe finire con un pareggio o in favore del Cesena, ma l’ultimo giudice è sempre il pallone.

Cristina Mariano