Avellino. Arechi invalicabile per gli irpini: i precedenti con la Salernitana

Il prossimo impegno dell’Avellino, vede la squadra di Novellino alle prese con il derby con la Salernitana. Per gli irpini nella partita di andata la sfida con i granata allora guidati da Alberto Bollini è stato una sorta di crocevia dopo il quale le difficoltà sono state tante.

Fin√¨ 2-3 con il gol di Minala a decidere all’ultimo secondo la sconfitta per gli uomini di casa, nonostante i pronostici a favore.

Anche in questa fase la partita dell’Arechi avrà massima importanza, per entrambe le formazioni. Colantuono, attuale allenatore della Salernitana. è in bilico dopo la mancanza di risultati nelle ultime uscite. Allo stesso modo l’Avellino cerca punti importanti per consolidarsi lontano dalla zona play-out.

Le statistiche non sono, però, a favore della formazione biancoverde, cos√¨ come all’andata non lo erano per i salernitani. Nelle venti edizioni precedenti solo due volte l’Avellino ha portato i tre punti a casa. Sono invece otto i pareggi e dieci le vittorie dei padroni di casa.

L’ultima vittoria, tra l’altro, risale a circa 40 anni fa, nella stagione 1972/1973 con l’autogol di Coppola. L’ultimo pareggio risale alla stagione 2006/2007 quando fin√¨ 1-1 con le reti di Russo e Biancolino,

L’ultima sconfitta risale alla scorsa stagione quando Coda ed Improta decretarono il 2-.0.

Cristina Mariano