Avellino. A Vercelli per la marcia della salvezza: probabili formazioni

Arriva una primavera davvero importante e complicata per la formazione di Walter Novellino, impegnata nella trasferta di Vercelli. Dopo Pescara, un altro scontro diretto per non rischiare la categoria. La squadra di Grassadonia impelagata in zona play-out, ma a serio rischio retrocessione, arriva da un ruolino di marcia che sorride poco.

COME ARRIVA LA PRO VERCELLI – Rosa non al completo per Gianluca Grassadonia, che devo fare a meno di Alex, Bertosa, Grassi, Da Silva e Konate. Rientrano, però diversi uomini, tra cui l’esperto Vives. Di ritorno anche i due nazionali Bifulco e Ghiglione.

COME ARRIVA L’AVELLINO – I biancoverdi ritrovano D’Angelo, anche se sarà difficile una maglia da titolare per lui ancora alle prese con qualche acciacco. Out il nazionale Radu, infortunato, ma comunque convocato dall’U20 rumena, ma anche i soliti Lasik, Iuliano, Bidauoi e Moretti. Fuori anche lo squalificato Asencio, mentre rientra Molina e torna in panchina Morosini in via di recupero.

PROBABILI FORMAZIONI

Pro Vercelli: (3-5-2): Pigliacelli; Gozzi, Bergamini, Berra; Germone, Altobelli, Castiglia, Paghera, Mammarella; Kanoute, Raicevic

Avellino (4-4-1-1): Lezzerini; Laverone, Migliorini, Morero, Rizzato; Molina, De Risio, Di Tacchio, Cabezas; Gavazzi, Castaldo

Cristina Mariano