Atalanta-Napoli. Abbattere la bestia nera(azzurra): le probabili formazioni

Domani sarà una gara al quanto complicata per il Napoli di mister Maurizio Sarri, che dopo la sosta, scenderà in campo allo stadio Atleti azzurri d’Italia contro l’Atalanta di Gasperini, squadra che di recente, per essere più precisi il 2 gennaio, ha eliminato proprio gli azzurri dalla Tim Cup, gelando il San Paolo con un 2-1. Ad arbitrare il match di domani, che avrà inizio alle 12:30, sarà Daniele Orsato di Schio. Gli assistenti invece saranno Riccardo Di Fiore della sezione di Aosta e Alberto Tegoni di Milano. A fare il quarto uomo è Davide Ghersini di Genova. Mentre al Var ci sarà Piero Giacomelli di Trieste. Avar: Sergio Ranghetti di Chiari.

Come arriva l’Atalanta ‚Äî Domani l’obbiettivo dei bergamaschi sarà
quello di confermasi la bestia nera del club partenopeo. L’Atalanta nonostante ciò, è a caccia della vittoria casalinga, che manca dal 27 novembre, trionfo ottenuto proprio contro una squadra campana, il Benevento (1-0). Squadra al completo, nonostante l’assenza di De Roon, per il tecnico neroazzurro Giampiero Gasperini che imposterà i suoi ragazzi con un 3-4-2-1. Berisha a difesa della porta. Toloi, Caldara, Masiello in difesa. Hateboer, Cristante, Freuler e Spinazzola a centrocampo. Mentre a sostengo di Petagna prima punta ci saranno Ilicic e Gomez.

I convocati di Gasperini:
PORTIERI: Berisha, Gollini, Rossi. DIFENSORI: Caldara, Castagne, Gosens, Hateboer, Mancini, Masiello, Palomino, Toloi. CENTROCAMPISTI: Cristante, Freuler, Haas, Melegoni, Orsolini, Rizzo, Spinazzola. ATTACCANTI: Cornelius, Gomez, Ilicic, Petagna.

Gli assenti in casa Atalanta:
De Roon (squalificato)

Come arriva il Napoli ‚Äî Gli azzurri sin qui non hanno mai perso in trasferta, 9 vittorie ed appena un paraggio ottenuto. Ragazzi di mister Sarri che domani cercheranno infatti di mantenere questa striscia di imbattibilità ottenuta lontano dal San Paolo, anche per dare un’ulteriore segnale al campionato ma sopratutto alla Juve, squadra che è alle calcagna del Napoli. Il tecnico toscano nella gara con l’Atalanta dovrà, molto probabilmente, fare a meno dal primo minuto del capitano Marek Hamsik, il quale giorni fa è stato colpito dalla febbre, che da poco lo slovacco è riuscito a smaltire. Domani allo stadio Atleti azzurri d’Italia vedremo il solito 4-3-3 di mister Sarri: con Reina in porta, Hysaj, Albiol, Koulibaly e Mario Rui a formare la difesa a quattro. Allan, Jorginho e Zielinski a centrocampo. Solito trio invece davanti con: Insigne, Mertens e Callejon.

I convocati di Sarri:

PORTIERI: Rafael, Reina, Sepe. DIFENSORI: Albiol, Chiriches, Mario Rui, Hysaj, Koulibaly, Maksimovic, Maggio, Tonelli. CENTROCAMPISTI: Jorginho, Allan, Diawara, Allan, Hamsik, Rog, Zielinski, Giaccherini. ATTACCANTI: Ounas, Callejon, Insigne Mertens.

Gli assenti in casa Napoli:
Milik (problema al ginocchio, rientro previsto: febbraio), Ghoulam: (rottura crociato, rientro previsto: febbraio).

Diffidati: Jorginho

Probabili formazioni:

Atalanta (3-4-2-1): Berisha; Toloi, Caldara, Masiello; Hateboer, Cristante, Freuler, Spinazzola; Ilicic, Gomez; Petagna. Allenatore: Gasperini.

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Jorginho, Zielinski; Insigne, Mertens, Callejon. Allenatore: Sarri.

 

Nunzio Marrazzo

Condividi